Cultura

Oroscopo della settimana: dal 6 al 12 luglio

In questi giorni non sono previsti transiti di rilievo per nessuno degli astri del nostro sistema, fatta eccezione – chiaramente – per la Luna che, procedendo nella sua fase calante, questa settimana, toccherà i segni che vanno dal Capricorno all’Ariete. Vediamo, quindi, come si assesteranno le energie celesti per i segni dello Zodiaco, in base agli elementi di appartenenza. In pole posizione ritroviamo i segni di Terra che ora, grazie al ritorno di Saturno, si vedono potenziati dalle energie di ben 4 pianeti: Saturno, Giove e Plutone in Capricorno e Urano in Toro. Prosegue, quindi, il tempo della grande rinascita per i segni di Fuoco, grazie a Marte, signore dell’Ariete e alla Luna che nel weekend transiterà proprio in questo segno. Sentimento e pensiero andranno all’unisono per i segni d’Acqua che continuano a godere del raggio congiunto di Sole e Mercurio in Cancro, in trigono con Nettuno in Pesci. Amore in primo piano, infine, per i segni d’Aria, sempre illuminati da Venere in Gemelli, che continuerà ad infondere passione e sentimento.

Ariete: dal 21 marzo al 20 aprile

Ariete: segno zodiacale

Ariete

Tensioni sul lavoro, nutrimento, relax e qualche fuoco d’artificio nel campo dei sentimenti. La settimana in corso, cari amici dell’Ariete, vi vede nella necessità di trovare un giusto compromesso tra la voglia di menar le mani, alimentata da Marte – che è proprio lì nel vostro spicchio di cielo – e il freno che vi giunge dal trio Saturno-Giove e Plutone – in quadratura dal segno del Capricorno. Le tensioni di cui sto parlando riguarderanno prevalentemente il settore del lavoro, visto che, Giove in posizione scomoda, va ad influenzare proprio il settore dell’impiego. Bellissimo, invece, il cielo dell’amore. Venere, in sestile dal segno dei Gemelli, vi dona, infatti, sensualità; Marte nel segno scatena l’erotismo. La Luna favorevolissima nel weekend, farà il resto…

Toro: dal 20 aprile al 20 maggio

Toro: segno zodiacale

Toro

È arrivato il tempo in cui solitamente si pensa all’evasione, alla vacanza. Voi, invece, stranamente, vivrete un’estate all’insegna della voglia di “casa”. Venere in Gemelli, d’altronde, fa questo. Fa nascere il desiderio di “nido” e di continuità. Giove e Saturno, in ottima posizione dal segno del Capricorno, faranno in modo che i vostri desideri si possano tradurre in una realtà concreta e duratura. Dopo la maretta degli ultimi tre mesi che vi hanno visto fare i conti con il Maestro del tempo in quadratura dal segno dell’Acquario, adesso le cose si calmano, la terra smette di tremare e quindi le vostre radici avranno modo di estendersi in maniera stabile. Sole e Mercurio, infine, in sestile dal segno del Cancro, daranno nuova linfa alle idee e ai progetti.
Datevi da fare…

Gemelli: dal 21 maggio al 20 giugno

Gemelli: segno zodiacale

Gemelli

Quando Venere e Marte calcano il palcoscenico, tutto il resto intorno si ferma. L’astro dell’amore, sempre in transito nel vostro spicchio di cielo, continua ad alimentare in voi una grande sensualità ed una forza attrattiva che oserei definire magnetica; il pianeta rosso – signore della guerra, ma anche dell’eros – vi spinge a superare i limiti. Il pensiero – da sempre per voi croce e delizia – adesso non si pone più d’ostacolo. Come dire, se avrete voglia di fare qualcosa la farete, senza stare troppo a rimuginare sulle conseguenze. E, sotto il vostro cielo di questo periodo, in realtà, è meglio non pensare. Nettuno, in quadratura dal segno dei Pesci, crea confusione. Ricordate: in amore, così come in ogni campo della vita, non si può sempre tenere tutto sotto controllo. L’imprevisto è il sale della vita. Preparatevi ad affrontarlo, non a evitarlo!

Cancro: dal 21 giugno al 21 luglio

Cancro: segno zodiale

Cancro

“Onestà”, “Apertura mentale” e “Buona volontà”. Dovranno essere questi i compagni di viaggio della settimana che sta per cominciare, cari amici del segno del Cancro. Sole e Mercurio nel vostro spicchio di cielo e Nettuno, in trigono dal segno dei Pesci, costituiranno per voi una bussola importante. Dove vi porteranno questi pianeti? Sicuramente vi permetteranno di non perdere la strada e di non perdervi d’animo nel momento in cui Saturno – nuovamente in opposizione dal segno del Capricorno – vi imporrà delle scelte importanti da compiere. L’apertura mentale, di cui vi parlavo all’inizio del vostro oroscopo, servirà proprio in questi momenti di dubbio e perplessità. Non abbiate paura di provare situazioni nuove, di sperimentare qualcosa che non avete mai fatto. Quando si mette in campo la buona volontà, l’aiuto che manca, in un modo o nell’altro, arriva. D’altronde, se Saturno è contrario, è vero anche che Urano è favorevole. Uno toglie e l’altro dà, e a voi non mancherà mai ciò che veramente serve!

Leone: dal 23 luglio al 23 agosto

Leone: segno zodiacale

Leone

 

Urano si diverte a sparigliare le carte! Ma, proprio come nel gioco delle tre carte, il trucco per vincere e per mettere ko il banco è proprio quello di concentrare l’attenzione su una carta specifica, lasciando perdere tutto il resto. Il resto è illusione e serve solo per creare confusione. Quindi, se volete mettere al suo posto il Pianeta delle sorprese non desiderate, non dovete fare altro se non concentrare la vostra attenzione altrove. Con Venere e Marte favorevoli, i settori che possono darvi di più sono, senza ombra di dubbio, quelli legati alle relazioni e – nel lavoro – alle sfide che si giocano in squadra. Sempre grazie a Venere, non avrete problemi a veder riconosciuto il vostro ruolo di leader. Marte, al contempo, vi darà l’energia necessaria a portare a casa i risultati.

Vergine: dal 24 agosto al 22 settembre

Vergine: segno zodiacale

Vergine

Passato il tempo delle tempeste, adesso, cari amici della Vergine, è giunto il tempo di rinsaldare il contatto con le proprie radici. Solo così quell’albero che è la vostra vita potrà tornare ad essere rigoglioso. Questa settimana rappresenta per voi l’inizio di un periodo di grande rinascita che durerà, senza soluzione di continuità, fino alla fine dell’anno. Saturno – nuovamente favorevole – adesso inizia ad elargire ciò che in passato a promesso. Molti di voi, in questi giorni, cominceranno a raccogliere i frutti di un lavoro duro e faticoso, durato per quasi tre anni. L’importante, però, cari amici della Vergine, è non scordare mai da dove si viene. Per questo il cielo di questo inizio luglio vi grida con forza la necessità di curare le vostre radici. In amore, nonostante, una Venere ancora dispettosa dal segno dei Gemelli, riuscirete a riprendere la strada del dialogo. La parola d’ordine, in questo caso, è sempre “accettare gli altri per ciò che sono” e smettere di cercare di trasformarli in ciò che noi vorremmo che fossero.

Bilancia: dal 23 settembre al 22 ottobre

Bilancia: segno zodiacale

Bilancia

Venere, Venere e ancora… Venere! L’astro più lucente del firmamento rimane sempre il vostro migliore alleato, cari amici del segno della Bilancia. Eh sì che di alleati, in questo periodo, ne avete proprio bisogno. Il destino, in questi giorni, sembra quasi volersi divertire nel mettervi all’angolo. I pianeti del nostro sistema sono infatti nei segni della Croce Cardinale – di cui anche voi fate parte – e da queste posizioni non fanno altro che punzecchiarvi. Nel lavoro e nelle questioni legate alla vita pratica, ostacoli e imprevisti non mancheranno. Ma, fortunatamente, la furba Venere vi mostrerà sempre la via d’uscita… Perché, ricordate: ogni situazione ha sempre una via d’uscita. Smettetela quindi di essere rigidi… se le strade che avete preso fino a questo momento non vi hanno portato dove volevate, cambiate strada, magari ascoltando il consiglio di un amico fidato o della persona del cuore.

Scorpione: dal 23 ottobre al 21 novembre

Scorpione: segno zodiacale

Scorpione

Lo so: l’estate è arrivata e voi di tutto vorreste sentir parlare, tranne che di lavoro. Ciò nonostante, io voglio fermarmi proprio su questo tema, cari amici del segno dello Scorpione, perché in questi giorni il vostro cielo promette sviluppi proprio nel campo lavorativo. Saturno, rientrato nel segno amico del Capricorno, va infatti a ricongiungersi con Giove e da lì inizia a mantenere le promesse fatte ad inizio anno e poi rimaste bloccate da fine marzo fino a questo momento. Come se non bastasse, in contemporanea, avete Sole e Mercurio in trigono dal segno del Cancro che vi garantiscono energia e mente lucida e scattante. Quindi, se veramente volete fare il salto di qualità, questo è proprio il momento per farlo. Seppur più lentamente, anche in amore le cose si muovono. Ottime le giornate di venerdì e sabato per approfondire una conoscenza, la Luna vi fa l’occhiolino dal segno amico dei Pesci e promette momenti che sarà difficile dimenticare!

Sagittario: dal 22 novembre al 21 dicembre

Sagittario: segno zodiacale

Sagittario

Tanta energia in corpo, ma anche tanti ostacoli da superare e tanti fastidi a cui tenere testa, soprattutto nell’ambito delle relazioni. Si presenta così la settimana che sta per iniziare, cari amici del segno del Sagittario. D’altronde, con Marte che vi dà la carica e Venere che vi blocca, il nervosismo è un nemico difficile da evitare. La situazione si appianerà comunque nel weekend, quando la Luna raggiungerà Marte nel segno amico dell’Ariete. A questo punto, anche le questioni di cuore troveranno terreno fertile, perché il raggio della Bianca signora andrà a sanare i fastidi imposti dalla capricciosa Venere. Attenzione solo a una cosa: Nettuno, in quadratura dal segno dei Pesci, potrebbe annebbiare le vostre valutazioni, soprattutto per quel che riguarda le persone che entrano in contatto con voi a livello emotivo. Consultatevi con amici fidati, prima di prendere delle decisioni!

Capricorno: dal 22 dicembre al 19 gennaio

Capricorno: segno zodiacale

Capricorno

L’intransigenza tipica del Capricorno, in questa settimana di inizio luglio, alzerà la testolina come non faceva da tempo. D’altronde, come poteva essere altrimenti, visto che siete stuzzicati, in maniera potente dal duo Marte-Mercurio, entrambi retrogradi. Il primo, in quadratura dal segno dell’Ariete, acuirà la vostra irritabilità. Di fronte a cose che non vi piacciono, ma che tuttavia di solito riuscite a sopportare con pazienza, adesso potreste sentirvi al colmo della sopportazione. Mercurio, in opposizione dal segno del Cancro, poi, ci metterà il carico. Attenzione alle parole che verranno fuori dalla vostra bocca. Potreste essere più pungenti del solito e questo, non sempre, più portare vantaggi. Ci vuole molto poco per ferire chi vi sta accanto e altrettanto poco ci vuole per inimicarsi referenti e collaboratori. Le parole vanno pesate, cari Capricorno. Quindi, in questo periodo, se non potete dire parole costruttive, è meglio tacere. E se proprio il nervosismo supera il limite, allora, scarpette ai piedi, cominciate a correre. L’attività fisica è un toccasana quando le energie – soprattutto quelle negative – si accumulano!

Aquario: dal 20 gennaio al 19 febbraio

Acquario: segno zodiacale

Acquario

“Flessibilità!”. E’ questa la parola d’ordine che dovrebbe guidare la vostra settimana, cari amici del segno dell’Acquario. Il vostro cielo vi impone una scelta: continuare a puntare i piedi per ottenere ciò che volete, oppure lasciar andare, almeno per il momento, dispute che, per essere risolte, richiedono più tempo. Io, fossi in voi, opterei per la seconda possibilità. Il vostro cielo – con Marte in terza casa, in quadratura rispetto a Mercurio – non premia le dispute, soprattutto se non si è disposti a cedere neanche di un millimetro sulle proprie posizioni! Di contro, potete contare su una Venere davvero splendente, in trigono dal segno dei Gemelli. L’astro dell’amore predispone all’incontro con l’altro, al dialogo che va al di là delle parole. Anche se voi siete un segno che ha bisogno di comunicare verbalmente, in questo periodo i vostri messaggi arriveranno in maniera molto più efficace attraverso gli atti che siete disposti a compiere.

Pesci: dal 20 febbraio al 20 marzo

Pesci: segno zodiacale

Pesci

“Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete”, questa è la citazione che dovrete sempre tenere a mente in questi giorni. E’ troppo facile oscurarsi e accusare gli altri di non darci ciò che vogliamo, quando siamo noi i primi a non essere schietti nelle nostre richieste. Quindi, cari amici del segno dei Pesci, mettete da parte i musi lunghi, e fate ciò che va fatto: il cielo – e le persone che amate – vi risponderanno. Di questo non dovete dubitare. Anche perché questo processo viene incentivato da Marte che, in transito nella vostra seconda casa astrologica, vi supporta, ma, solo a patto che voi riusciate ad affermare i vostri diritti e le vostre necessità. Questo vale nella vita provata, ma anche in campo lavorativo. Un cielo come il vostro, cari amici dei Pesci, vi impone di osare. Smettetela quindi di lamentarvi e datevi da fare. In amore il cielo vi chiede ancora un po’ di pazienza… presto Venere lascerà il segno dei Gemelli e per voi si apriranno orizzonti nuovi!

Gusto Italia in tour: la prima tappa è a Minori

Gusto Italia è un tour gastronomico itinerante che si compone di quattro tappe campane. Delle quattro una, la prima, sarà la splendida Minori che ospiterà questo viaggio gastronomico dal 16 al 19 luglio.

L’evento nasce dall’idea di Giuseppe Lupo con l’intento di valorizzare ciò che c’è di bello e di buono in Campania.

L’imprenditore e organizzatore eventi spiega così il suo progetto:

Il progetto nasce dalla voglia di realizzare un vero e proprio villaggio del gusto, per celebrare il Made in Italy tra food e artigianato. Se c’è una cosa che ci ha ricordato il difficile periodo di lockdown è che dobbiamo sostenere la nostra economia e le nostre eccellenze, dando precedenza al gusto italiano in tutte le sue sfaccettature.

Gusto Italia in tour nasce proprio per dare spazio alle nostre migliori produzioni, mettendole a disposizione dei consumatori più attenti e desiderosi di conoscere direttamente chi le produce.

"<yoastmark

Gusto Italia in tour: tappe

Il viaggio gastronomico itinerante parte da Minori, in Costa d’Amalfi dal 16 al 19 luglio e prosegue a Marina di Camerota dal 23 al 26 luglio.

La terza tappa del viaggio gastronomico è a Sapri dal 30 luglio al 2 agosto.

La quarta ed ultima tappa è al Porto di Acciaroli dal 27 al 30 agosto.

Il tour si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-Covid-19 attraverso percorsi per vivere il villaggio e poter passeggiare accanto al mercatino di eccellenze. Eventuali show cooking e attività extra sono attualmente al vaglio dell’organizzazione e dei comuni ospitanti.

Trame: il video ufficiale degli E.Versi, la band irpina che fonde jazz ed elettronica

Trame è il nuovo video degli E.Versi, uscito da poche settimane sul canale YouTube.

Gli E.Versi sono una band irpina composta da: Domenico Cipriano (poeta), Carmine Cataldo (trombettista) e Fabio Lauria (tastierista). Il loro è un progetto che fonde il sound minimale dell’elettronica al suono graffiante e senza tempo del jazz insieme alle parole in versi. Non è il classico poetry slam ma lo si può definire jazz-poetry.

Trame è il nuovo video ufficiale della band composto di poesia con testi di contenuto, di qualità e di attualità dal sound attuale, ricercato e contemporaneo che fonde il jazz con l’elettronica.

Il risultato del progetto è sofisticato e curato e, soprattutto, dai testi si intravede non solo amore per la musica ma un costruttivo attacamento alla comunicazione dato dall’utilizzo ponderato e sapiente di poche parole, che hanno il potere di catalizzare l’attenzione dell’ascoltatore.

Trame è stato interpretato in forma visiva dalla performer Lisa Scarabello, che dà movimento alle parole di Domenico Cipriano con la sinuosità dei movimenti, reinterpretando e accompagnando le sonorità del brano.

Trame E.Versi: il video

La band irpina

Trame: testo

Cresce dentro

questo senso di colpa

per ogni evento della storia

per ogni violenza degli uomini o della natura

 

Dovrei non vivere le piccole gioie quotidiane

perché le vedo sottratte agli altri

ai colpiti di ogni evento

ogni giorno

sotto la polvere di cemento

sotto il disfacimento della grazia

 

E un brivido mi percorre

una formica fuori stagione

che si muove lungo il corpo

partendo dalla mente

simulando

un’onda dalla ferocia disarmante

 

Ora che tutto è il calmo ma

il mondo è più vicino negli schermi

ci riconosciamo

in ogni trama

 

anche quando non conviene

Isole sospese: il video

Isole sospese è il primo video degli E.Versi uscito nei giorni in cui si era appena scatenata la pandemia.

5×7 – il paese in una scatola: il corto sul patrimonio del MAVI

5×7 – il paese in una scatola (2018) è il cortometraggio di Michele Citoni che ha come protagonista il MAVI di Lacedonia e il suo patrimonio etnografico. Il corto è composto dalle fotografie scattate da Frank Cancian nell’Alta Irpinia durante gli anni ’50.

Il cortometraggio racconta la storia del Sud interno ed ha l’intento di valorizzare non solo il repertorio etnografico presente nella struttura museale di Lacedonia. Un altro scopo, più intimo se vogliamo, è quello di sensibilizzare le piccole e grandi imprese a prendersi cura di un territorio affetto dallo spopolamento, immaginando di creare un futuro attraverso la cultura.

La questione dello spopolamento è un tema che negli ultimi anni è diventato, fortunatamente, un tema caro a molti irpini che rappresentano il territorio. C’è chi ne parla perché mosso da un profondo amore e attaccamento al territorio e chi invece ne estrapola un’immagine cinica e decostruttiva perché, si sa, far sorridere porta sicuramente più popolarità rispetto a chi vuol far riflettere.

Evitando polemiche sterili, il cortometraggio del regista romano è un modo per riscoprire le nostre radici, la nostra ricchezza, la nostra memoria e semmai trovare uno sprone, che non sia quello enogastromico, nel farci restare in Irpinia.

Anna e Frank

Anna e Frank

5×7 – il paese in una scatola: premi

5×7 – il paese in una scatola ha ottenuto il premio Best Artist Film del Procida International Film Festival ed è stato selezionato in diversi concorsi negli USA e in Brasile per l’estate 2020.

Il cortometraggio di Michele Citoni ha vinto nella categoria Miglior Documentario del Vittoria Peace Film Festival ed è stato vincitore di Intima Lente/Intimate Lens Festival of Visual Ethnography.

Il corto inoltre è stato premiato come Best Artist Film del Procida International Film Festival, attualmente è in concorso in un’altra manifestazione internazionale di cinema etnografico: la 17esima edizione dell’Ethno Film Festival The Heart of Slavonia, manifestazione che si svolgerà il 29 ed il 30 giugno nella città di Djakovo.

Il 30 giugno alle ore 21 il cortometraggio di Michele Citoni aprirà le proiezioni finali del festival di Djakovo in diretta web.

Oroscopo della settimana: dal 29 giugno al 2 luglio

Ecco il nostro cielo nel periodo che va dal 29 giugno al 5 luglio.
Protagonisti di questa settimana saranno la Luna e Saturno. La Bianca signora transiterà dalla Bilancia al Capricorno e qui sarà piena il 5. Saturno invece, proseguendo nel suo moto retrogrado, rientrerà il Capricorno il 2 luglio per rimanervi fino alla fine dell’anno. Vediamo, quindi, come si assesteranno le energie celesti per i segni dello Zodiaco, in base agli elementi di appartenenza. Sicuramente il ritorno di Saturno in Capricorno renderà ancora più ancorati alla praticità i segni Terra, già supportati da Giove e Plutone in Capricorno e da Urano in Toro. Continueranno, invece, a ritrovare vigore i segni di Fuoco, grazie a Marte, signore dell’Ariete. Nulla di nuovo per i segni d’Acqua che continueranno a godere del raggio congiunto di Sole e Mercurio in Cancro, in trigono con Nettuno in Pesci. Più leggeri risulteranno infine i segni legati all’elemento Aria. L’uscita di Saturno dall’Acquario li riporterà infatti a volare, mentre Venere in Gemelli continuerà ad infondere passione e sentimento.

Ariete: dal 21 marzo al 20 aprile

Ariete: segno zodiacale

Ariete

Va decisamente meglio, vero amici dell’Ariete? Marte è finalmente arrivato e il suo raggio, lì a casa vostra – che è anche la sua – si fa sentire forte e chiaro! L’energia del pianeta rosso dona vigore, voglia di fare e di combattere per ciò in cui si crede, ma soprattutto è un’iniezione di vitalità per quel che riguarda l’erotismo, il piacere dell’unione. E se poi Marte è “assistito” da una splendida Venere in sestile dal segno dei Gemelli, allora sì che il gioco è fatto! Il consiglio del cielo, in questo periodo, è quindi quello di concentrarsi sull’amore e sulle relazioni in generale. Da qui prenderete la forza e la determinazione per portare avanti le altre sfide che vi si pongono dinanzi e che, a dire il vero, non sono affatto poche. Date il meglio di voi, quindi e, a fine settimana, concedetevi un pò di riposo: la Luna piena in quadratura dal segno del Capricorno potrebbe portare stanchezza e nervosismo.

Toro: dal 20 aprile al 20 maggio

Toro: segno zodiacale

Toro

Il Sole torna a splendere alto nel cielo, cari amici del segno del Toro. Questa settimana sancirà la fine della quadratura di Saturno dal segno dell’Acquario ed il ritorno del Maestro del Tempo in uno spicchio di cielo, quello del Capricorno, a voi, molto, ma molto favorevole. Ciò significa che Saturno da Nemico, ovvero da forza che porta pesantezza e costrizione, si trasforma in alleato. La pazienza e la tenacia assicurate da questo pianeta, adesso, vi saranno d’aiuto per portare a termine i progetti a cui state lavorando da tempo e per i quali avete profuso tanto impegno e tante energie. Ma la vita non è solo lavoro, la vita è anche brivido, la vita è sentimento. Ebbene, questo weekend, per voi, parla proprio d’amore: la Luna piena in Capricorno porta infatti un’energia di realizzazione di quelli che sono i desideri più profondi.

Gemelli: dal 21 maggio al 20 giugno

Gemelli: segno zodiacale

Gemelli

Venere che danza sotto i raggi di una luna, gravida di promesse, Marte che brilla nella sua armatura, fatta di istinti e voglia di sfidare il mondo. Questo siete voi, in questa settimana che ci porterà diretti al plenilunio! C’è chi vi accusa di essere doppi, questo lo sappiamo, ma questa realtà non sempre è sinonimo di negatività. La coppia di pianeti che vi rappresenta, in questa settimana, insegna proprio questo: si può essere guerrieri e teneri amanti, si può essere forti e allo stesso tempo sensibili. Nettuno, in quadratura dal segno dei Pesci, potrebbe allontanare da voi, temporaneamente il raggiungimento di un sogno o di un obiettivo. Io vi invito a non scalpitare. Come, infatti, scriveva Antonio Fogazzaro:
Non è vero che l’amore è cieco; è solo presbite: più ci si allontana, più si vede chiaro.

Cancro: dal 21 giugno al 21 luglio

Cancro: segno zodiale

Cancro

Settimana carica di eventi, per voi, cari amici del segno del Cancro. Sul lavoro, molte cose si muovono. Il vostro cielo, con Saturno che torna ad appoggiare Giove in Capricorno, si presenta carico di sfide, che voi – grazie al Sole e a Mercurio nel segno – siete sicuramente pronti a cogliere. La sfida più grande che vi attende, però, è quella che verrà lanciata nel campo dei sentimenti. Venere, eclissata nel segno dei Gemelli, potrebbe infatti chiedervi ancora un po’ di pazienza. E, se la persona del cuore continua a giocare a nascondino, a voi non resta che tentare una strategia che in amore è sempre vincente: vince chi fugge. Quindi, restituite il favore e iniziate a farvi desiderare. Perché, ci ricorda Arthur Schopenhauer :
La lontananza, che rimpicciolisce gli oggetti all’occhio, li ingrandisce al pensiero.

Leone: dal 23 luglio al 23 agosto

Leone: segno zodiacale

Leone

Saturno si è finalmente tolto di mezzo e, adesso, il vostro alleato Marte, in trigono dal segno dell’Ariete, ha veramente campo libero. Il guerriero che è in voi griderà per poter sfoderare la spada e scendere finalmente in battaglia. Siete nati per essere protagonisti, cari amici del segno del Leone, e adesso che il Sole splende nella vostra XII casa, sentite che è arrivato il momento di chiudere i conti aperti e di chiedere ciò che è vostro.

 

E, se Marte guiderà le vostre sfide in campo professionale e negli affari, ci penserà Venere a fare la stessa cosa nel campo dei sentimenti. In questo settore, però, occhio a non strafare: Urano, sempre in quadratura dal segno del Toro, potrebbe giocarvi qualche brutto scherzetto, svelando gli “altarini” nel momento meno opportuno. Quindi, “discrezione” è la parola d’ordine, se non volete brutte sorprese!

Vergine: dal 24 agosto al 22 settembre

Vergine: segno zodiacale

Vergine

“Chi la dura, la vince!” e voi, cari amici del segno della Vergine, siete veramente maestri nell’arte del saper attendere. Da questa settimana potete poi contare su un alleato in più e su un nemico in meno. L’alleato di cui sto parlando è Saturno che, rientrando in Capricorno, farà in modo che le promesse fatte negli ultimi tre anni, vengano mantenute. Il nemico in meno è Marte, non più in opposizione dal segno dei Pesci. La fine di questa congiuntura scomoda vi porterà ad essere più calmi e meno inclini alla battaglia. Sapete bene, infatti, che le prove di forza – soprattutto in amore – non portano da nessuna parte, mentre l’accettazione della realtà è il primo gradino da salire, se volete veramente che le cose cambino in vostro favore. Venere, in quadratura dal segno del Gemelli, purtroppo, vi chiede ancora un minimo di attesa. Tra un mese, però le cose cambieranno radicalmente e ciò che adesso sembra bloccato, finalmente, si sbloccherà!

Bilancia: dal 23 settembre al 22 ottobre

Bilancia: segno zodiacale

Bilancia

Pazienza, pazienza e ancora… pazienza! La settimana che sta per cominciare, sarà di quelle da ricordare! I pianeti sembrano essersi messi tutti d’accordo per darvi filo da torcere. Tutti, tranne uno! Fortunatamente, l’astro che brilla dalla vostra parte è un pianeta di tutto rispetto. Si tratta di Venere, in splendido trigono dal segno dei Gemelli. Il consiglio del cielo, quindi, è quello di mettere al primo posto l’amore e le relazioni sincere. Lasciate correre il resto. Il cielo gira velocemente e questa congiuntura pesante – che vede mettersi di punta Sole, Mercurio, Giove, Marte, Saturno e Plutone – passerà presto! E poi, ricordate sempre che le difficoltà che vi trovate a vivere in questo momento, faranno da apripista per i successi futuri!

Scorpione: dal 23 ottobre al 21 novembre

Scorpione: segno zodiacale

Scorpione

Il trio si è ricomposto! Saturno, questa settimana, smetterà di darvi filo da torcere dal segno dell’Acquario e, rientrando in Capricorno, andrà a congiungersi con Giove e Plutone. Questi tre pianeti, dal 2 luglio in poi, lavoreranno all’unisono per garantirvi energia e successo. Quindi, è il momento di scaldare i motori, cari amici del segno dello Scorpione. Questo luglio che sta per cominciare sarà, senza ombra di dubbio, un mese tutto d’oro per i nati sotto il vostro spicchio di cielo. Unico nemico da non sottovalutare sarà, sempre Urano che, rimanendo in opposizione dal segno del Toro, potrebbe mettere sulla vostra strada degli ostacoli imprevisti. Ma, per difendersi, basta poco: occhi aperti e piedi ben saldi al terreno e nessuno potrà fermare la vostra corsa!

Sagittario: dal 22 novembre al 21 dicembre

Sagittario: segno zodiacale

Sagittario

Un pò di pazienza in meno e tanta, ma tanta grinta in più. È così che si presenta questa settimana che vedrà il suo termine con la luna piena, cari amici del segno del Sagittario. In pochissimi giorni il vostro quadro astrologico si è letteralmente rivoluzionato. Saturno è infatti uscito dal sestile e, adesso, ponendosi in posizione neutra in Capricorno, non vi influenza più di tanto. Quindi, quella “pacatezza” e quell’”oculatezza” che avete potuto sperimentare negli ultimi 4 mesi, andrà a mettersi in un cassetto. Voi tornerete ad essere gli assertivi di sempre, a puntare i piedi e a girare le spalle, in men che non si dica, quando qualcosa non vi va bene. Per di più adesso – e per un periodo molto, ma molto lungo – avete Marte dalla vostra parte. Il pianeta rosso, in trigono dall’Ariete, risveglierà la vostra combattività, non solo nella vita pratica, ma anche in camera da letto. Tutta la vostra sensualità ora tornerà protagonista del vostro modo di essere.

Capricorno: dal 22 dicembre al 19 gennaio

Capricorno: segno zodiacale

Capricorno

Il cielo vi sfida con i raggi di Marte, voi risponderete con la pazienza e la determinazione dettate da Saturno. Questa settimana, cari amici del Capricorno, entra nel vivo la quadratura del pianeta rosso dal segno dell’Ariete, una quadratura che vi terrà “compagnia” fino alla fine dell’anno. Marte scomodo porta nervosismo, irascibilità, voglia di menar le mani. Fortunatamente, questa settimana vede anche arrivare i rinforzi: Saturno rientra infatti nel vostro spicchio di cielo, dove tra l’altro è a casa sua, quindi, fermerà le vostre mani e vi riporterà alla ragione, con i suoi consigli. Detto questo, i giorni che vi attendono non sono solo lotta tra irascibilità e necessità di pazienza. Vi attende infatti uno splendido weekend all’insegna dell’emozione, grazie ad una splendida Luna che, questo mese, festeggerà il suo plenilunio proprio nel vostro spicchio di cielo!

Aquario: dal 20 gennaio al 19 febbraio

Acquario: segno zodiacale

Acquario

Saturno se n’è andato. Il Maestro del tempo, proprio in questi giorni, lascerà infatti il vostro spicchio di cielo per rientrare – in moto retrogrado – in Capricorno. Certo, il suo passaggio si è fatto sentire. La sua falce a tagliato alcune situazioni e a messo allo scoperto circostanze, prima rimaste celate. Adesso che se n’è andato, è tempo di ripulire tutto e di ripartire. Il vostro cielo torna ad essere più limpido. Venere continua infatti a splendere alta e ad illuminare il mondo delle relazioni dal segno dei Gemelli. Le uniche nubi da cui dovete guardarvi ancora sono quelle di Urano, sempre in quadratura dal segno del Toro. Si tratta di nubi che possono apparire all’improvviso, proprio quando il cielo sembra sereno. Urano porta tuoni, fulmini e saette, ma i suoi temporali vanno via subito. Fate quindi attenzione ai rapporti con gli altri, e soprattutto tenete lontane le persone invadenti. Ricordate ciò che recita un vecchio detto dalla paternità anonima: “Le persone da tenere strette sono quelle che, nonostante trovino la porta aperta, bussano comunque”.

Pesci: dal 20 febbraio al 20 marzo

Pesci: segno zodiacale

Pesci

Parlare chiaro! Se avete qualcosa da dire a qualcuno, se ci sono delle situazioni che, da tempo, avete voglia di chiarire, questo è proprio il momento di farlo, cari amici del segno dei Pesci! Adesso – e per buona parte del mese di Luglio – avrete infatti dalla vostra parte l’influsso di Mercurio, congiunto al Sole, nel segno amico del Cancro. La vostra capacità comunicativa è quindi ai massimi livelli e – fossi in voi – sfrutterei al massimo questo congiuntura per farlo! Ricordate, infatti, che, in un cielo prevalentemente sereno, dovete fare i conti con le nuvole e le perturbazioni – grandi e piccole – portate da Venere, dispettosa nel segno dei Gemelli! Soprattutto in amore, quindi, è necessario essere quanto mai chiari!

Lockdown Heroes: la testimonianza in immagini di Milo Manara

Lockdown Heroes è il titolo della raccolta di illustrazioni di Milo Manara, edito da Feltrinelli Comics, che uscirà nelle librerie il prossimo 30 luglio.

Il libro non è nato da un progetto a monte: è nato tutto dopo che il celebre illustratore erotico ha dipinto la prima immagine. Milo Manara è stato travolto, come tutti, dall’arrivo improvviso del Covid-19 ed ha deciso di ricordare questo tragico momento che rimarrà indelebile nella memoria di ciascuno.

Lo sbigottimento e l’angosciosa incredulità per la catastrofe che si stava profilando mi rendeva impossibile continuare il mio lavoro di routine: impossibile concentrarsi, dove l’attenzione e la serenità necessarie.

Mi sono chiesto come avrei potuto essere vagamente utile, da disegnatore, e come avrei potuto esprimere gratitudine e incoraggiamento. Dopo più di cinquant’anni passati a celebrare la bellezza e la seduzione delle donne, è stato del tutto naturale celebrarne anche le virtù.ù

Lockdown Heroes immortala tutte le figure femminili che hanno continuato a svolgere il proprio lavoro, esponendosi al pericolo del contagio. Il libro di illustrazioni nasce come un ricordo angoscioso e di incredulità per la catastrofe, da ricordare un giorno quando sarà tutto finito.

Illustrazione di Milo M anara

Covid-19 in un libro di illustrazioni

Lockdown Heroes: curiosità

Lockdown Heroes è composto da 21 tavole. Dalle copie vendute del libro Milo Manara e Feltrinelli Comics supporteranno l’Ospedale Luigi Sacco di Milano, il Policlinico Universitario di Padova e l’Ospedale Cotugno di Napoli.

Le 21 tavole originali di cui si compone il libro sono state vendue all’asta dal 9 al 24 giugno e ogni acquerello è stimato 2mila euro.

Vulnerabili di Gilles Bourdos: un racconto disilluso sull’inquietudine umana

Vulnerabili (Espèces menacées) è una pellicola del regista Gilles Bourdos, che uscirà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 9 luglio.

Protagonisti del film sono le miserie e le fragilità umane che si intrecciano in tre storie, l’una diversa dall’altra ma tutte cariche di tratti cupi e violenti.

Il film di Gilles Bourdos

L’ultimo film del regista francese

Il regista ci mostra tre storie diverse: due riguardano i rapporti genitori e figli e un’altra i rapporti sentimentali malsani.

Vulnerabili si apre con una festa di nozze sui generis e non convenzionale, tra due giovani. Bastano poche battute tra i neo sposi per capire le insicurezze sentimentali di lui nei confronti della sua metà che, ben presto, vivrà l’incubo della violenza domestica.

La seconda storia riguarda quella di un giovane insicuro, intimidito dalla vita e dai diversi incidenti subiti nella vita, tra cui l’esaurimento nervoso della madre.
L’ultima storia è quella di un uomo allontanato dalle donne della sua vita, che scopre di avere una figlia incinta del suo professore universitario.

In qualche modo, per circostanze perimetrali, queste tre storie si intrecciano: alcuni dei protagonisti instaurano una sorta di rapporto, cercando di supportarsi per come si può quando dentro si ha l’inferno.

Le miserie umane hanno mille sfaccettature e Gilles Bourdos riesce trasmetterle tutte e con estrema intensità. La fotografia cupa e veloce rende l’idea soffocante dello stato d’animo dei protagonisti di Vulnerabili.

Vulnerabili: trailer

Scena tratta dall’ultimo film del regista francese

Vulnerabili: la trama

L’inquietudine, l’insoddisfazione e lo smarrimento sono il fulcro di tutte e tre le storie che sono agli antipodi, per quanto riguarda le problematiche di ciscuna.

Vulnerabili mette in luce la complessità dei legami, dei rapporti umani e della spasmodica ricerca e ambizione di voler vivere una vita formale e normale che, in fondo, non esiste in nessuna relazione e in nessun vincolo che comprende il sé e l’altro o gli altri.

Il regista francese conduce lo spettatore all’interno di un mondo che oscilla tra ragione e follia, riesce a farci percerpire l’angoscia, il senso di smarrimento e la solutidune di ciascuno dei protagonisti del film.

Vulnerabili è uno scorcio intimo e senza metafore sulla fragilità e sull’inquietudine umana.

Sound of salame: uno spaccato della società contemporanea

Sound of salame è il romanzo d’esordio di Mattia Bortesi pubblicato nel 2019 da Arkadia Editore.

Il protagonista del romanzo è un ragazzo che vive a Porotto, una frazione di Ferrara. Dalle pagine del libro non conosciamo il nome perché Sound of salame è scritto in prima persona, è una sorta di diario del ragazzo.

Dalle prime pagine del libro oltre a comprendere uno spaccato sociale tipico delle periferie, in cui ci viene descritta la posta di Porotto rimasta ferma agli ’80, capiamo subito cosa vuole fare il protagonista del romanzo.

La sua grande ambizione è quella di diventare una grande pop star. Oltre alla passione per la musica, al protagonista del romanzo, piace scommettere e giocare al bingo.

Mattia Bortesi riesce a descrivere con minuzia e garbo lo squallore e la tristezza che si respira in questi posti, facendo un ritratto minuzioso del ludopatico.

Un rumore di monetine inserite scandiva sia il trascorrere del tempo che passava, sia la pensione di queste persone che spariva. Puff! Puff! Puff! Ogni tanto qualcuno vinceva il superpremio e allora partivano lucine epilettiche, raggi laser e suoni acutissimi. Il rumore di una cascata di due euro monopolizzava lo stanzone, ma chi di solito vinceva aveva ormai perso tutti i soldi guadagnati in una vita, quindi c’era ben poco da sorridere.

Così il fortunato zombi non faceva altro che raccogliere le monete meccanicamente, con una spaventosa assenza di emozioni.

Difficilmente Dante, se fosse vissuto ai nostri tempi, avrebbe escluso questo ambiente dalla sua discesa. C’era tutto quel che bastava.

Il primo romanzo dello scrittore italiano

Il primo romanzo di Mattia Bortesi

Sound of salame: qualche accenno sulla trama

Quando il protagonista di Sound of salame è un pò giù e ha voglia di staccare la spina si reca nel suo bar di una vita, quello che si trova a 300 metri da casa sua. È un piccolo bar a gestione familiare, losco, umido e fatiscente che ci ricorda quelli delle nostre periferie.

I suoi amici e frequentatori assidui del bar hanno tutti almeno quindi anni più di lui e le uniche imprese di una vita che sono capaci di raccontare sono quelle legate ai numerosi incidenti o risse mai scaturite per una loro colèpa dirretta.

Io li ascoltavo, in silenzio. Li osservavo: c’era un piacevole rischio di contagio nel frequentare quelle auree da rockstar decadute. E anche se in cuor mio li amavo, sapevo benissimo che dovevo guardarmi bene dal diventare come loro.

La vita del protagonista procede ad un ritmo costante che oscilla tra il fastidio nell’osservare ciò che gli succede intorno e la comfort zone in cui si rifugia, per sentirsi una persona migliore di quello che probabilmente è.

Un giorno farà un incontro inaspettato, quello con la bibliotecaria Margherita che probabilmente riuscirà a cambiargli la vita o forse a dargli quella scossa di cui ha bisogno.

Per scoprirlo, non vi resta che leggere Sound of salame di Mattia Bortesi!

Mattia Bortesi: chi è?

Mattia Bortesi si è laureato in Lettere con una laurea in Italianistica, presso l’Università Alma Mater di Bologna. Ha curato per diversi anni, presso associazioni culturali, una sua personale Lectura Dantis, soffermandosi in modo particolare sull’Inferno dantesco.

Oggi insegna italiano alle scuole medie in provincia di Mantova e, come il protagonista del suo romanzo d’esordio, ama la musica. Infatti l’insegnante suona la chitarra ed ha iniziato un progetto cantautorale che si chiama Matija. Ama il cinema ed i suoi registi preferisti sono David Lynch e Nanni Moretti.

Oroscopo della settimana: dal 22 al 28 giugno

Settimana di rimonta per i segni di Fuoco.
Mercurio entrerà infatti in Leone il 27 giugno dando quindi il via all’estate piena astrologica. Il velocissimo messaggero degli Dei si troverà quindi in trigono con Giove in Sagittario e da qui irradierà forza soprattutto a livello mentale oltre che ai segni sopracitati, anche all’Ariete.
Stabile la situazione per i segni legati agli altri elementi. Restano fortissimi, pur perdendo Mercurio, i segni d’Acqua, con Marte e Sole in Cancro e Nettuno in trigono dai Pesci.
Venere, intanto continua a splendere nel cielo dei Gemelli, portando calore e passionalità ai segni d’Aria. Nessuna nuova anche per i segni di Terra che continueranno a crescere sotto i raggi potenti di Urano in Toro e Saturno e Plutone in Capricorno.
Cadendo in questa settimana la notte magica di San Giovanni, assegnerò a ciascun segno uno dei fiori utilizzati per i riti legati a questo Santo che, con l’avvento della cristianizzazione ha sostituito l’antico culto solare.

Ariete: dal 21 marzo al 20 aprile

Ariete: segno zodiacale

Ariete

Ci troviamo nella settimana di San Giovanni, cari amici dell’Ariete, una festa esoterica celebrata sin dall’antichità. Per questo voglio assegnare a ciascun segno un fiore di quelli che appunto si usano nei riti legati a questa ricorrenza.
Vedendo le vostre congiunzioni astrali, scelgo per voi l’Iperico. Questa pianta dai fiori gialli è detta anche Scaccidiavoli. È la pianta per eccellenza utilizzata per purificare, esorcizzare e bandire le nefaste influenze e gli spiriti maligni.
Il passaggio di Mercurio questa settimana sancirà, infatti, per voi una ripresa di vigore davvero straordinaria. Godrete di uno splendido doppio trigono: quello di Mercurio dal Leone e quello di7+09 Giove dal Sagittario. Venere in sestile dal segno dei Gemelli continuerà a lavorare per voi, creando occasioni uniche in amore.

Toro: dal 20 aprile al 20 maggio

Toro: segno zodiacale

Toro

È il rosmarino il vostro fiore di San Giovanni, cari amici del segno del Toro. In questa settimana che vede infatti l’inizio della veloce quadratura di Mercurio dal segno del Leone, riscoprirete in voi la necessità di tirare fuori le doti legate proprio a questa pianta speciale. Il Rosmarino è infatti legato all’immortalità dell’anima e per astensione all’immortalità dei legami che contano.
Se quindi Mercurio proverà a creare confusione nei vostri pensieri, voi dovrete ricordare sempre che le cose vere restano, quelle fittizie vengono portate via dal vento. Il Rosmarino, pianta che molti popoli antichi usavano nei riti legati all’aldilà è poi una pianta legata a Plutone che, anche questa settimana, vi protegge dalla sua posizione di trigono dal segno del Capricorno.
Questa pianta rinvigorirà in voi anche il sentimento e riporterà verso di voi il cuore della persona amata, in un periodo che vede Venere eclissata… ma l’astro dell’amore tornerà a splendere presto.

Gemelli: dal 21 maggio al 20 giugno

Gemelli: segno zodiacale

Gemelli

Il vostro fiore di San Giovanni, cari amici dei Gemelli è proprio la regina dei fiori, la Rosa. E non poteva essere altrimenti con Venere che splende in maniera così brillante proprio nel vostro spicchio di cielo. In questi giorni vi suggerirei di regalarvi una rosa o magari di adottarne una. Questo fiore splendido legato all’amore, all’armonia e alla bellezza vi porterà beneficio lungo tutto il corso dell’anno, anche d’inverno, quando la pianta sembra addormentata e i suoi fiori sembrano un ricordo lontano.
Altra particolarità di questa settimana sarà Mercurio.
L’astro del pensiero lucido e creativo tornerà a risplendere a vostro favore. Il 27 giugno dal momento del suo ingresso nel segno del Leone, molte situazioni che vi sembravano oscure e complicate, torneranno a chiarirsi. Troverete la soluzione giusta ai dilemmi che vi attanagliano.

Cancro: dal 21 giugno al 21 luglio

Cancro: segno zodiale

Cancro

Sobrietà, temperanza, saggezza.
Con l’uscita di Mercurio dal vostro spicchio di cielo, sentirete, come non mai, la necessità di utilizzare queste vostre doti, cari amici del Cancro. Questo perché Saturno e Plutone saranno lì a stuzzicarvi dal segno a voi opposto del Capricorno. L’erba di San Giovanni che più di tutte può fare al vostro caso in questa settimana è quindi la menta. Questa pianta così energetica e tenace rappresenta, inoltre, la forza ed il calore del sentimento e voi, per sentirvi vivi, avete bisogno proprio di coltivare l’unione e la passione nelle vostre vite.
Tra pochi giorni, il vostro mondo emozionale avrà inoltre un alleato in più. Venere si sta infatti avvicinando al vostro spicchio di cielo e presto vi farà il suo ingresso trionfale, allora sì che tutte le richieste del vostro cuore verranno esaudite!

Leone: dal 23 luglio al 23 agosto

Leone: segno zodiacale

Leone

I suoi petali sono gialli come il Sole, la loro forma, simile a quella di una croce protegge dalle negatività e armonizza mente e cuore. Stiamo parlando della Ruta, il fiore di San Giovanni che meglio si sposa con le vostre energie astrali di questa settimana, cari amici del segno del Leone. Nei prossimi giorni avrà infatti inizio per voi un assaggio di rinascita. Mercurio tornerà infatti a splendere nel vostro cielo, portando con sé fortuna nelle entrate finanziarie e grande lucidità di pensiero. Il suo ingresso rappresenta, come detto, solo un assaggio del grande vigore energetico che caratterizzerà il vostro segno dall’ultima decade di luglio in poi.

Questa settimana sarà intanto propizia per mettere in cantiere dei progetti importanti. Il vostro pensiero sarà veloce e la fortuna, dispensata da Giove in trigono dal segno del Sagittario, farà il resto. In amore ancora giorni propizi, Venere in sestile dal segno dei Gemelli continua a tifare per voi e a creare occasioni da non perdere.

Vergine: dal 24 agosto al 22 settembre

Vergine: segno zodiacale

Vergine

Il vostro unico nemico nel corso di questa settimana, cari amici della Vergine, potrebbe essere la vostra tendenza ad isolarvi.
La quadratura di Venere dal segno dei Gemelli vi spinge infatti verso la chiusura. Inutile dirvi, che l’isolamento non porta da nessuna parte, quindi voi dovrete combattere questa tendenza. Come fare? Innanzitutto prendendone coscienza. Avete presente i cardi, le piante spinose con quegli splendidi fiori tra il fucsia e il lilla che in questo periodo dell’anno colorano le nostre campagne? Ebbene, dovete essere come quei fiori (che tra l’altro sono il fiore di San Giovanni che più vi si addice).
Dovete far splendere il vostro colore per attirare gli altri e non usare le vostre spine per allontanarli. Dall’unione con gli altri emergerà anche la forza necessaria per superare questi ultimi mesi che vi vedono tesi tra la quadratura di Giove dal segno del Sagittario e quella di Nettuno dal segno dei Pesci.

Bilancia: dal 23 settembre al 22 ottobre

Bilancia: segno zodiacale

Bilancia

Cos’è che vi rende così diffidenti? Non sarà forse quella doppia quadratura Plutone-Saturno dal segno del Capricorno che, proprio in questi giorni, si farà sentire in maniera molto potente?
Guardando al vostro cielo mi viene quindi di assegnarvi come fiore di San Giovanni proprio la lavanda.
Questo splendido e profumatissimo fiore simboleggia infatti la diffidenza, ma anche la necessità di superarla per raggiungere obiettivi più alti. Dovete infatti sapere che anticamente si pensava che il decotto di questa pianta fosse un potente antidoto contro il veleno dei serpenti, ma si credeva anche che gli infidi rettili facessero il nido proprio nei loro cespugli. Quindi la pianta assumeva un significato bivalente: da una parte era necessario avvicinarsi ad essa per coglierne i fiori, dall’altro bisognava stare molto attenti se non si voleva rischiare il morso di un serpente.
Ebbene io vi dico che, grazie a Venere in trigono dal segno dei Gemelli, voi riuscirete a vincere le vostre diffidenze e quindi a raggiungere i vostri obiettivi.

Scorpione: dal 23 ottobre al 21 novembre

Scorpione: segno zodiacale

Scorpione

Indovinate qual è il fiore di San Giovanni che più fa al caso vostro, stando alle congiunzioni astrali di questa settimana? È l’artemisia, la pianta dai piccoli fiori gialli che viene utilizzata, tra le altre cose, per l’estrazione dell’assenzio, l’elisir degli artisti e di tutti coloro che vivono, costantemente, ai confini. Questo essere sempre all’incrocio dei venti è una vostra caratteristica in ogni momento dell’anno, ma in questi giorni lo è ancora di più.

L’ingresso di Mercurio nel segno del Leone, il 27 giugno, provocherà infatti in voi una sorta di sacra agitazione. Il vostro intuito, sempre superiore, in questi giorni vi porterà a non accettare nulla come un dato di fatto. Se qualcosa non vi convince, andrete fino in fondo finché non avrete le risposte che cercate. Per il resto, il cielo sopra le vostre teste continua a dispensare positività. Il periodo dei trigono è in pieno svolgimento e voi vi sentite carichi di grinta come non mai.

Sagittario: dal 22 novembre al 21 dicembre

Sagittario: segno zodiacale

Sagittario

È la saggezza della salvia – il fiore di San Giovanni scelto per voi – quella a cui vi richiama il cielo questa settimana, cari amici del segno del Sagittario. Finalmente, dopo un lungo periodo di stasi, il cielo sopra le vostre teste comincia a muoversi. Inizierà infatti il 27 giugno il trigono di Mercurio dal segno amico del Leone. Grazie al suo raggio, il messaggero degli dei porterà infatti nelle vostre vite un risveglio molto importante a livello di pensiero.
Giove, nel vostro spicchio di firmamento, trasformerà questo pensiero in azione. E quindi, con estrema facilità, i progetti troveranno la strada per divenire realtà. Una volta sistemate le questioni pratiche, grazie a questi appoggi, potrete anche pensare alle questioni di cuore che ultimamente avete messo da parte, un pò per scelta e un pò per necessità.

Capricorno: dal 22 dicembre al 19 gennaio

Capricorno: segno zodiacale

Capricorno

Come sempre vi distanziate dal gregge, siete una voce fuori dal coro. In questa settimana dedicata ai fiori di San Giovanni, guardando le vostre congiunzioni astrali, ho scelto infatti di assegnarvi non un fiore o una pianta, ma un frutto. Si tratta della noce.

Forse non lo sapete, ma essa fa parte dei doni della natura utilizzati nei riti antichi. La tradizione vuole infatti che proprio la notte di San Giovanni si debbano raccogliere le noci acerbe da utilizzare per preparare il nocino, un liquore che servirà poi per dare conforto e supporto nei momenti di difficoltà. Saturno nel vostro spicchio di cielo agirà in questi giorni proprio in questo modo. Vi spingerà a compiere azioni che daranno i propri frutti in futuro e che in futuro potrete usare come una sorta di assicurazione. Intanto, già da subito la situazione migliora.

Dal 27 giugno in poi il vostro pensiero si farà più lucido e creativo grazie all’uscita di Mercurio dal segno opposto del Cancro.

Aquario: dal 20 gennaio al 19 febbraio

Acquario: segno zodiacale

Acquario

Venere continua a colorare il vostro presente di passione ed emozione dal trigono nel segno dei Gemelli.

Il vostro fiore di San Giovanni non può quindi essere altro se non la verbena, cari amici dell’Acquario. Se ne avete la possibilità, vi consiglio di tenere con voi una piantina di questo delicato e potentissimo fiore anche quando Venere sarà passata oltre. Intanto, in questi giorni potete godere di un ottimo cielo per quel che riguarda gli effetti e la complicità. Un pò più critica la situazione per quel che riguarda le finanze, soprattutto in merito alle uscite di denaro improvvise e non preventivate. Mercurio, infatti, si porrà proprio in questi giorni in quadratura dal segno del Leone e da lì potrebbe farvi qualche dispettuccio.

Per fortuna c’è sempre Giove, in sestile dal segno del Sagittario, a parare i colpi del Messaggero degli Dei.

Pesci: dal 20 febbraio al 20 marzo

Pesci: segno zodiacale

Pesci

È la malva il vostro fiore di San Giovanni, cari amici dei Pesci. Questa splendida pianta, dalle tante proprietà terapeutiche, richiama infatti quel senso di purificazione e riappacificazione a cui vi chiamano le congiunzioni astrali di questa settimana.
Giove, quadrato dal segno del Sagittario, potrebbe, proprio in questi giorni, far sentire in maniera imperante il proprio peso nelle relazioni che riguardano gli ambienti del lavoro e della famiglia. Ebbene, anche se la forza di combattere non vi manca di certo – grazie ai trigoni di Sole e Marte dal Cancro e al sestile di Urano dal Toro – è consigliabile scegliere la via della pace. Venere scomoda dal segno dei Gemelli potrebbe infatti farvi rimanere isolati e, degli esseri sensibili quali voi siete, mal sopporterebbe il peso della solitudine.

Francesco Musto vince il premio Sorriso di Rai Cinema Channel

Francesco Musto è un attore avellinese e sceneggiatore, sin da piccolo si avvicina al mondo del cinema e della recitazione, nonostante sia affetto da una rara distrofia muscolare.

Essere diversi è il suo cortometraggio d’esordio che lo ha portato a vincere il prestigioso premio Sorriso di Rai Cinema Channel, selezionato dal Festival Tulipani di Seta Nera. Il suo corto sarà presente per un anno suòlla piattaforma di streaming Rai Play.

Francesco Musto

Francesco Musto

Essere diversi affronta la tematica del bullismo e racconta di diversità, di sensibilità e sofferenza ma lo fa senza pietismo.

Ne consigliamo vivamente la visione.

Scroll to top