Test rapidi per bambini autistici e per le loro famiglie

Per consentire la ripresa in sicurezza delle terapie ABA (Appiled Behavior Analusis), Analisi del Comportamento Applicata, che erano state sospese nella prima fase di emergenza Covid-19, sono stati effettuati test e tamponi su operatori e bambini autistici, compresi i familiari .

La terapia ABA si basa nello studiare attraverso il comportamento, scomponendolo in tutte le sue parti, e capire in modo oggettivo quali sono le conseguenze che mantiene un determinato comportamento.

Il fine ultimo delle terapie stabilisce infine come modificare le condizioni che si trovano alla base di quel determinato comportamento, per promuovere azioni positive e ridurre quelle negative.

Questa terapia si rivolge alle persone con autismo.

Tamponi agli operatori e test rapidi ai bambini autistici e ai loro familiari

Test e tamponi su bambini autistici e ai loro familiari

L’ASL di Avellino ha attivato un piano screening sugli operatori, i bambini e le loro famiglie, che è stato completato in data odierna.

Sono stati effettuati 131 test rapidi persone tra bambini e componenti del nucleo familiare. Sono stati sottoposti a tampone 43 operatori impegnati nelle attività terapeutiche.

Oggi sono stati effettuati 460 test tra pazienti e familiari del Centro Aias di Cicciano, convenzionato con l’ASL di Avellino per le terapie ABA a domicilio.

Il medesimo centro attraverso l’ASL di riferimento si è occupato di effettuare screening ai terapisti ABA impegnati a domicilio presso le famiglie irpine.

Ciò è stato fatto per consentire la ripresa delle attività riabilitative in totale sicurezza sia per gli operatori ma, soprattutto, per i i bambini e le loro famiglie.

Scroll to top