Tartufo: tre ricette per realizzare dei piatti gourmet

Il tartufo è un ingrediente particolare e raffinato, l’ideale da utilizzare per realizzare delle ricette eleganti. Il suo sapore intenso generalmente viene abbinato a ricette semplici, in cui il tartufo è l’ingrediente protagonista e predominante.

Tartufo: ricette gourmet

come impiegare il tartufo per realizzare delle ricette raffinate

Il tartufo è un fungo ipogeo a forma di tubero ed è composto da una corteccia e da una massa carnosa. Dove c’è il tartufo significa che non c’è inquinamento. In cucina, generalmente, è preferibile non abbinarlo a sapori altrettanto forti per non coprirne il sapore e non creare un’aromaticità esagerata. Le tre ricette che vi proponiamo con il tartufo esulano da quelle classiche che tutti conosciamo.

La prima ricetta è quella dei tartufini di mortadella con tartufo nero e limone.

Tartufini di mortadella con tartufo nero e limone: la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • Mortadella di fegato 300 gr
  • Limone 1
  • Scalogno 1
  • Tartufo nero 25 gr
  • Pangrattato integrale 20 gr
  • Pane a fette tipo bauletto 200 gr
  • Insalata 1 cespo
  • Radicchi 1 cespo

Esecuzione

  1. Lava il limone accuratamente e grattugiane la scorza.
  2. Sbuccia lo scalogno e tritalo finemente.
  3. In una padella aggiungi 4 cucchiai di acqua e lascia appassire lo scalogno per circa 5 minuti.
  4. Quando l’acqua sarà evaporata, lascia raffreddare lo scalogno e tienilo da parte.
  5. Lava e asciuga accuratamente la lattuga e il radicchio.
  6. Pulisci il tartufo, strofinandolo con uno spazzolino se dovesse ancora essere sporco.
  7. Grattugialo con un pelapatate .
  8. Tosta il pangrattato in un pentolino antiaderente, mescolando in continuazione per evitare di bruciarlo.
  9. Lascia raffreddare e aggiungi il tartufo grattugiato.
  10. Priva la mortadella della pelle e tritala in un mixer insieme allo scalogno scottato e alla scorza di limone.
  11. Forma dei tartufini della grandezza di una noce, passali nel composto di tartufo e pangrattato.
  12. Elimina la scorza dalle fette di pane, tagliale dando una forma rettangolare e tostale in forno per circa 5 minuti.
  13. Trascorso il tempo  necessario, lascia raffreddare e disponi su ogni fetta una foglia di radicchio o una foglia di insalata tagliata a metà.
  14. Riponi sulle foglie un tartufino e servi in tavola.

Risotto allo Champagne e al tartufo: la ricetta

Risotto allo Champagne e al tartufo

Primo piatto a base di tartufo

Ingredienti per 4 persone

  • Burro 30 gr
  • Riso Carnaroli 300 gr
  • Champagne 1 bicchiere
  • Brodo vegetale 1 lt
  • Tartufo 20 gr
  • Formaggio grattugiato 4 cucchiai

Esecuzione

  1. In una padella antiaderente abbastanza capiente fai fondere a fiamma dolce 25 grammi di burro.
  2. Quando si sarà sciolto, tosta il riso per circa 3 minuti e bagnalo con un bicchiere di Champagne e lascialo sfumare.
  3. Aggiungi un mestolo di brodo vegetale, lascialo evaporare, continuando la cottura e aggiungendo altro brodo.
  4. Trascorso il tempo necessario per la cottura, manteca con una noce di burro e formaggio grattugiato.
  5. Trasferisci nei piatti e aggiungi le lamelle di tartufo.

Crema di patate al tartufo: la ricetta

Crema di patate con tartufo: la ricetta

Primo piatto a base di tartufo

Ingredienti per 4 persone

  • Patate 500 gr
  • Scalogno 1
  • Tartufo bianco uno piccolo
  • Brodo vegetale 1 lt
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • Panna fresca 2 cucchiai

Esecuzione

  1. Pulisci il tartufo bianco.
  2. Pela le patate, lava con abbondante acqua corrente e taglia successivamente a dadini.
  3. In una padella antiaderente aggiungi due cucchiai di olio extravergine di oliva e lascia appassire lo scalogno a fiamma bassa per circa 3 minuti.
  4. Aggiungi con il brodo vegetale e lascia cuocere per circa 30 minuti.
  5. Trascorso il tempo necessario, frulla in un mixer fino a quando non avrai ottenuto una crema omogenea.
  6. Aggiungi 2 cucchiai di panna fresca, insieme ad un pizzico di sale e del pepe bianco.
  7. Trita finemente un pezzetto di tartufo e mescola alla crema.
  8. Distribuisci nei piatti e completa, guarnendo con il tartufo avanzato.

3 comments on Tartufo: tre ricette per realizzare dei piatti gourmet

  1. Pingback: โคมไฟ

Comments are closed.

Scroll to top