La mia origine è il primo Ep di Riccardo Selci

Dopo aver lanciato il primo singolo “Giganti”, brano presente nelle classifiche indipendenti radiofoniche, ecco in tutti gli store digitali l’Ep “La mia origine”, (Etichetta RESET Label), progetto discografico che contiene le prime quattro canzoni scritte dal cantautore.

La track list è composta da Saperti felice, Giganti, La mia origine, Un anno.

Tutti i brani dell’Ep, hanno un filo conduttore, il bisogno di raccontare e condividere le proprie emozioni ed esperienze attraverso la musica.

Riccardo Selci spiega:

Io racconto delle storie con semplicità e sincerità, per un fuoco che sento ardere dentro ed il lancio di questo Ep è importante per me. Il momento musicale in cui viviamo ha un po’ dimenticato lo stile asciutto ed introspettivo del cantautorato italiano, anche se non mancano delle eccezioni illustri. Sarebbe bello per me contribuire alla riscoperta di questo linguaggio intimo e profondo, che tanto ha dato alla canzone italiana e ai cuori di molte persone. La riuscita ed il successo dell’Ep La mia origine sarebbero per me un incoraggiamento per continuare a raccontare le mie, le nostre storie.

Dopo la gioventù, l’intensità della vita familiare e lavorativa aveva ridimensionato lo spazio dedicato alla musica, pur continuando a suonare col mio gruppo e ascoltando, anche in famiglia, fiumi di musica. Poi in seguito alla scomparsa di mio padre e dopo il primo lockdown, in me si è acceso qualcosa che mi ha dato un nuovo impulso, inducendomi a realizzare questo lavoro.

L’Ep contiene 4 pezzi, ma ne ho scritti tanti altri e sto continuando a scrivere, quindi questo progetto è un test per capire se la mia musica piace. In questo senso quello dell’Ep sembrava essere il giusto formato editoriale. Sono pezzi che parlano della mia storia passata e presente, in cui sono cantati alcuni tra gli affetti più grandi della mia vita.

La mia origine è il primo Ep di Riccardo Selci

Riccardo Selci: biografia

Riccardo nasce a Pesaro nel 1975, dove tutt’ora vive e lavora, conducendo l’azienda metalmeccanica di famiglia.

Sposato con Mara dal 2004, ha cinque figli e vive la passione per la musica dall’adolescenza. Canta e suona la chitarra in un gruppo rock che si esibisce nei locali della zona e con loro scrive alcuni brani. Nel 2019, dopo la perdita di suo padre, Riccardo inizia, nella maturità dei suoi anni e delle sue emozioni, a raccontarsi senza pudore, scrivendo canzoni per sé.

Da qui il desiderio di diffonderle e, confidando che possano incontrare un pubblico che si riconosca nelle sue parole, avvia il progetto del suo primo Ep La mia origine uscito il 6 maggio 2022.

Scroll to top