Coronavirus nel resto del mondo: boom di contagi in Germania e negli Stati Uniti

Ecco gli ultimi aggiornamenti sui contagi del Corovirus nel resto del mondo.

Ad oggi in Spagna: i morti sono 767, un aumento del 30% nelle ultime 24 ore.

Londra è stata dichiarata zona rossa: chiuse 40 stazioni della metropolitana.

Germania: contagiati 11mila. Sono risultati positivi 2.800 in 24 ore. Gli ospedali rischiano il collasso.

Stati Uniti: Donald Trump firma un provvedimento da 100 miliardi di dollari che prevede due settimane di congedi per malattia pagate e test gratuiti.

Russia: prima vittima di 79 anni e con patologie pregresse.

Cina: nessun nuovo caso domestico.

Australia e Nuova Zelanda: vietato l’ingresso ai non residenti.

Coronavirus nel mondo: aggiornamenti

Coronavirus nel mondo: aggiornamenti

Giappone: chiude ai cittadini di 38 Paesi e l’Italia rientra tra questi.

Iran: una persona muore ogni 10 minuti a causa del Coronavirus. Il numero dei contagiati è di 17.361 infatti è stata imposta una rigida quarantena collettiva.

Belgio: 21 morti e 1.795 contagiati.

Francia: verranno prorogate le misure restrittive, si prevede l’ipotesi di un contenimento contagio tra 2 o 4 settimane.

Corea del Sud: a Seul 152 nuovi infetti.

Brasile: 428 risultati positivi al Coronavirus mentre 11.278 sono considerati sospetti.

Messico: prima vittima affetta anche da diabete.

Israele: cresce il numero dei casi. I dati aggiornati parlano di un aumento di 529, 96 in più.

India: 166 contagiati e 3 morti. In alcuni Stati verranno chiusi cinema, centri commerciali e stop a tutti gli eventi sportivi.

Scroll to top