appuntamento con il benessere

Il maestro del Dream Massage Stefano Serra pronto per Sanremo

Verrà inaugurata martedì 1 febbraio Somnia Aura spa con il taglio del nastro a cura della madrina l’attrice internazionale Antonella Salvucci reduce dal suo ultimo lavoro nel film “Lamborghini the legend”per la regia del premio Oscar Bobby Moresco.

Per questa speciale occasione è annunciata la presenza di  Amadeus e Fiorello in rappresentanza del festival e del  Sindaco di Sanremo Francesco Biancheri.

Non poteva mancare il padrone di casa, il general manager della meravigliosa struttura, il Prof. Paolo Madonia, che con grande maestria ed esperienza ogni anno riesce ad offrire  servizi e professionalità ad artisti e addetti a i lavori del festival.

Anche questa edizione 2022 si preannuncia quindi un grande evento all’insegna del benessere dell’ospitalità e dello spettacolo. Con una grandissima novità: la spa sarà operativa h24.

Nasce così in affiancamento al festival della canzone italiana: il festival dei sogni.

Per il secondo anno consecutivo,  come direttore di un’orchestra dei sogni il Maestro del Dream Massage Stefano Serra ormai pronto per Sanremo.

Il maestro Serra è alla sua ottava esperienza come spa manager di Sanremo e al quarto anno consecutivo come direttore del master massaggiatore professionisti dello spettacolo e dei grandi eventi.

Il master anche quest’anno porterà i suoi migliori massaggiatori, selezionati in tutta Italia, per donare, non solo l’ormai noto Dream Massage, ma quest’anno in esclusiva anche il  Dream water delphine (massaggio in acqua) grazie alla presenza della piscina del Des Anglais.

Stefano Serra

Stefano Serra e lo staff del Dream Massage

Il master trova per il secondo anno consecutivo la sua roccaforte nella splendida Somnia Aurea Spa. Una struttura di recente ristrutturazione che si sviluppa in 1000 mq di puro benessere.

Indiscussi protagonisti  le mani sapienti degli 9 operatori di benessere provenienti da tutta Italia e selezionati  tra oltre 600 candidature. Nataliya Borysyuk (Ucraina – Campania)  Francesco Ruggeri (Lazio) Eleonora Antifora (Abruzzo) Giada Rotta (Sicilia) Monika Ostrowska (Polonia)  Silvia Ghidoni (Lazio), Erisa Muharremi (Albania), Giulia  D’Ascenzi (Lazio) e Adjola Bahaj (Albania).

In aggiunta a questo staff di esordienti ricchi di entusiasmo la presenza di tre tutor (operatori olistici specializzati partecipanti alle edizioni passate) Claudia Musaj (Sanremo2020 da Lugano), Simona Puttolu (Sanremo2019  dalla Sardegna) e Paolo Manna (Sanremo2021  dalla Campania).

I tutor saranno coordinati dalla responsabile nazionale Dream Massage® Rosa Frezza coadiuvata dalla spa Manager del Somnia Aurea spa  Melania Celestino.

Ma il festival dei sogni poteva diventare una meravigliosa realtà solo grazie ai grandi brand che lo supportano ma soprattutto ai grandi professionisti che lo amano.

Non c’è benessere senza una grande azienda di cosmesi. Il re degli oli, l’olio d’Argan è rappresentato da Elisir D’Argan bellezza e benessere allo stato puro dell’imprenditrice Nicoletta Voltolina.

Tutti i trattamenti della spa saranno firmati Elisir D’Argan.

Ma il benessere non è solo spa e massaggi, ma anche benessere del palato con Pabblo waffle & love di Paolo Luongo e Khrystyna Kalapun., rinomata pasticceria di Castelvolturno (NA), con sedi in tutta la Campania e prossimamente anche a Sanremo. Ogni pomeriggio Pabblo addolcirà gli ospiti del Des Anglais con le sue prelibatezze.

La vera grande novità per gli amanti della bellezza e dell’eleganza è My Bottles, una nuova idea di bottiglia in argento, antibatterica e personalizzabile creata dal Dott. Maurizio Bazzacco.

Ma  il benessere spesso è sinonimo di eleganza,  e quest’ anno a vestire gli operatori con meravigliosi abiti da lavoro sarò una grande stilista: Nada Beraldo.  marchio ENDI work fashion.

Torna a Sanremo a grande richiesta un’icona della dermatologia nel mondo. Specialista della medicina estetica  la Dottoressa Adele Sparavigna sarà a disposizione di tutto gli ospiti con le sue consulenze dermatologiche e i suoi suggerimenti di medicina estetica. Pronta ad invitare  gli ospiti sulla sua marine Dream luxury boat, un imbarcazione nata per il benessere e per la ricerca scientifica.

Non poteva mancare l’estro, la fantasia e la professionalità  di Enrico Santamaria personaggio eclettico dalle mille risorse con la sua azienda cool-made. Enrico porterà le sue essenze naturali esclusive e presenterà i nuovi profumatori artigianali realizzati a mano con la corteccia dì Sesbania arrivati dall’Indonesia realizzati x l’occasione a forma dì fiore.

Il festival dei sogni è stato fortunatamente voluto da tanti AMICI e tanti professionisti  da sempre vicini al mondo Dream Massage come Aquaspecial del Dott Marco Gabbriellini, leader mondiale nella costruzioni di centri benessere e Spa.

Inoltre, l’Accademia Silvestrini di Roma una eccellenza nella formazione estetica in Italia, capitanata da Valentina Gotti.

Tra i tanti amici a supporto del Dream: il Dott Umberto De Rosa specialista cardiovascolare e di medicina estetica, l’Architetto Mariangela Fierro con il suo brand Mf emotional design e le sue innovazioni tecnologiche dal sapore dei sogni.

E infine la new entry la associazione Amar Arti della psicoterapeuta e psicologa Dottoressa Mariella Di Vicino.

Il master nasce per essere di supporto ai grandi eventi, e il Grand hotel sarà ricco di eventi collaterali al festival: con Sanremo Doc di Danilo Daita, conduttore, cantate e artista da 16 anni presente al festival e il Produttore, regista e imprenditore Alfonso Stagno, con il suo Show Event che arricchirà ogni giorno le atmosfere del hotel.

Alessandro Grifa e il suo salotto delle celebrità per motivi tecnici non sarà in programma a Sanremo ma già è in lavorazione per il Festival del cinema di Venezia. In sua rappresentanza una grande eccellenza dell’estetica la make up artist crotonese Luana Calvo.

Lo staff Dream non è composto solo da operatori del benessere ma anche da operatori dei media: la Dottoressa  Veronica Caprio giornalista e addetta stampa, il Dottor Gianluca Propoli direttore marketing, docente e media social manager dell’evento, la Dottoressa Marianna Bonavolontà giornalista e style coach, influencer e protagonista alla festival di Venezia come testimonial, l’Avvocato Francesca Luongo ufficio legale e consulenza e Alessandro Paterni video maker.

Gli ospiti che alloggeranno al Des Anglais sono già arrivati.

Parliamo di Sabrina Ferilli, Serena Autieri, Donatella Rettore, Irama, Gigi Marzullo, Renèe Silvy Lumbamba, La Rappresentante di lista, Iva Zanicchi. E si aspetta Alex Belli, Mercedes Henger, l’uomo gatto, il maestro Pennino, Enzo Iachetti, Ezio Greggio, e tanti altri artisti pronti a donarci un Dream e noi un Dream …Massage.

Nataliya Borysyuk: un sogno chiamato Sanremo

Nataliya Borysyuk  è pronta a lasciare la sua città Casal di Principe per realizzare il suo sogno: un sogno chiamato Sanremo.

Al via tra poco più di dieci giorni la 72esima edizione del Festival di Sanremo.

La città dei fiori si sta già iniziando a preparare ad essere il centro degli eventi e dello spettacolo italiano durante la settimana più importante dell’anno.

Qui prenderanno forma i sacrifici di mesi di studio e di lavoro dello staff Dream Massage .

Il Dream Massage è una tecnica di massaggio certificata ideata dal Maestro Stefano Serra, spa manager di fama internazionale ed ora studiata nel master “Massaggiatore professionista dello spettacolo e dei grandi eventi”.

Dopo mesi di alta formazione, i migliori professionisti del benessere sono pronti a raggiungere Sanremo per mettersi alla prova nella luxury spa Somnia Aurea Spa presso il Grand hotel Des Anglais.

Attori, cantanti e personaggi dello spettacolo troveranno riposo e rigenerazione durante la settimana più frenetica e stressante dell’anno tra le mani degli operatori del Dream Massage .

Quest’anno farà parte della squadra Dream Massage, selezionata per Sanremo dal Maestro Serra, anche Nataliya Borysyuk.

Nataliya Borysyuk è un’operatrice olistica di origini Ucraine, residente a Casal di Principe (in provincia di Caserta).

Nataliya studia e lavora nel settore benessere da qualche anno, ma da sempre è affascinata dallo scambio di energia positiva che avviene durante i trattamenti tra operatore e ospite.

Nel tempo decide di studiare e approfondire molte tecniche di trattamento, sia olistiche che estetiche, occidentali ed orientali.

Il 2021 è stato un anno colmo di emozioni e successi, Nataliya, infatti, partecipa all’International Massage Championship – IMA e al campionato di Masaje Latino.

Vive questa esperienza con la voglia di confrontarsi in questa “arte” con professionisti provenienti da ogni posto del mondo.

Inaspettatamente i suoi sacrifici, gli anni di studio e di lavoro la conducono alla vittoria.

Nataliya Borysyuk

Nataliya Borysyuk

Nataliya ottiene la medaglia di bronzo nella categoria massaggio facciale al campionato Masaje Latino ed è campionessa del pubblico per lo stesso. Inoltre è detentrice del primo posto con medaglia d’oro al campionato IMA.

Subito dopo questi successi Nataliya decide di non fermarsi, ma anzi di continuare ad investire sulla sua formazione professionale, iniziando a studiare il Dream Massage ® (non un semplice trattamento ma una reale esperienza multisensoriale in grado di coinvolgere mente, corpo e spirito, regalando benessere profondo).

Viene così selezionata tra molti per il master “Massaggiatore professionista dello spettacolo e dei grandi eventi” dal Maestro Serra.

Nataliya Borysyuk sta vivendo un periodo d’oro, un sogno: un sogno chiamato Sanremo.

Ed ora è pronta a concludere questo percorso di studi mettendosi alla prova al cospetto dei big della musica e della televisione italiana sul palcoscenico più importante, quello di Sanremo e della Somnia Aurea Spa.

Crema contorno occhi e la sua importanza spiegata da Loredana De Simone

Loredana De Simone, una delle titolari di Natobio, ci parla dell’importanza della crema contorno occhi, che in molti considerano inutile o inefficace.

Da cosa partiamo? Sembra oneroso iniziare, per Loredana De Simone, con il contorno occhi, lo sconosciuto per eccellenza.

Loredana De Simone: intervista

Una delle fondatrici di Natobio

Le conversazioni classiche cui spesso si ritrova ad affrontare Loredana sono simili a questa:

Cliente: “Cosa posso fare per la pelle secca e le zampe di gallina che ho nella zona del contorno occhi?”

Loredana: “Dovete usare il Contorno Occhi!”

Cliente: “Ma serve per davvero?”

Loredana: “Sì, assolutamente.”

Cliente: “Ho sempre pensato che fosse un modo per far spendere più soldi, metto la crema idratante.”

Loredana: “Non è una diceria, serve un prodotto specifico per la zona perioculare.”

Cliente: “Ma quante cose devo mettere sul viso?”

Loredana: “Tutte quelle che servono.”

Cliente: “Ma quanto tempo devo trascorrere in bagno, sono sempre di fretta!”

Loredana: “Il tempo necessario…è un gesto d’amore verso noi stesse.”

Cliente: “AHHHH….vabbè lo provo la prossima volta.”

Loredana: “……”

 

Questo è quello che, solitamente, succede ogni volta che Loredana De Simone cerca di proporre questo cosmetico. Cerchiamo di capire perché è così importante prendersi cura della zona oculare e del perché è così importante applicare con costanza il contorno occhi.

Iniziamo col dire che non c’è un’età specifica per utilizzarlo, siamo sempre dell’avviso che prevenire è meglio che curare, quindi si potrebbe iniziare a introdurlo nella propria skincare routine tra i 20 e i 25 anni.

Contorno occhi: tutto ciò che c'è da sapereè

Crema contorno occhi

Quando si tratta di rughe, come saprete, prevenirle è davvero più efficace che curarle. Questo perché una volta che i solchi sul viso o le lineette d’espressione si sono formate sarà molto difficile, con il solo utilizzo di creme e prodotti, farle sparire! L’invecchiamento cutaneo inizia a circa 25 anni! La pelle comincia pian piano a perdere di tonicità e compattezza, lasciando spazio alle prime rughette.

Il contorno occhi è una zona del volto particolarmente sensibile e delicata, molto più suscettibile agli attacchi esterni e all’invecchiamento precoce rispetto alle altre aree del viso. Tale sensibilità e suscettibilità alle aggressioni è dovuta principalmente alle caratteristiche della cute di quest’area. La pelle del contorno occhi, rispetto a quella di altre zone del volto:

  • È più sottile;
  • Presenta un minor numero di ghiandole sebacee e sudoripare;
  • Presenta una quantità decisamente minore di tessuto adiposo sottocutaneo;
  • Presenta un minor quantità di collagene e fibre elastiche;
  • Presenta una circolazione ematica e linfatica ridotta e rallentata.

Dal momento che la zona attorno agli occhi non si comporta come il resto del corpo, questa necessita di maggiori cure e attenzioni per mantenerla ben idratata e prevenire le rughe. Fattori poi quali lo stress oppure il poco sonno contribuiscono tutti quanti a disidratare la zona rendendola soggetta alla comparsa delle tanto odiate zampe di gallina.

Considerata l’estrema sensibilità della zona, il contorno occhi richiede una certa costanza nell’applicazione di prodotti idratanti e nutrienti. Le formulazioni più apprezzate per prendersi cura dell’area perioculare sono sicuramente creme leggere, sieri e gel facilmente assorbibili e non untuosi.

Crema contorno occhi

Crema contorno occhi

Crema contorno occhi: a cosa serve

Gli obiettivi che una crema contorno occhi dovrebbe perseguire sono:

  • Idratare e ammorbidire la cute in profondità.
  • Prevenire l’invecchiamento cutaneo precoce (rughe) con prodotti antiossidanti.
  • Prevenire i danni dal photoaging utilizzando ingredienti funzionali come i filtri solari.
  • Proteggere la delicata microcircolazione della zona contorno occhi.

Per sfruttare il massimo del suo effetto benefico, è buona regola prestare attenzione nella pulizia del viso, indispensabile per preparare la pelle ad accogliere al meglio gli attivi funzionali contenuti nel prodotto.

Crema contorno occhi

Crema contorno occhi

Quando e come applicare la crema contorno occhi

Prima di applicare una crema per il contorno occhi, si raccomanda di eliminare dal viso ogni traccia di trucco con prodotti molto delicati e specifici.

Dopo aver eseguito la pulizia del viso, la pelle è pronta per beneficiare degli ingredienti funzionali contenuti nella crema.

In genere, si consiglia di applicare il prodotto al mattino e alla sera prima di coricarsi: la crema va stesa picchiettando delicatamente con i polpastrelli sulla zona periorbitale, massaggiandola poi con movimenti circolari fino al completo assorbimento.

Inoltre un contorno occhi ben curato assicura anche una durata più lunga del nostro make-up.

Vi abbiamo convinte a utilizzarlo??

Skincare: tutto quello che c’è da sapere

La skincare è un accurata pulizia del viso che non rappresenta soltanto un irrinunciabile gesto d’igiene quotidiana ma è un buon trattamento di bellezza!

Per avere una pelle del viso pulita, morbida e idratata basterebbe utilizzare prodotti naturali ed ecologici, da scegliere tra i più adatti per ciascuna tipologia di pelle.

Dedicarsi del tempo è necessario per il proprio benessere psicofisico, gli anni trascorsi ce lo hanno insegnato abbondantemente.

Una buona skincare non rende il viso soltanto più pulito ma lo depura in profondità. Un viso depurato e pulito è quello privo di pori ostruiti da cellule morte o da sebo che danno origine agli odiosi punti neri, a quella pelle lucida che sembra cosparsa di olio p a una pelle spenta e opaca.

Come fare una pulizia del viso

Come fare un’approfondita skincare a casa

Gli step da seguire per una corretta Skincare

I passaggi esatti per eseguire un’ottima skincare a casa sono i seguenti:

  1. Doppia detersione: rimozione make-up – detersione viso
  2. Tonificazione
  3. Esfoliazione e maschera
  4. Tonificazione
  5. Idratazione

Per una skincare davvero corretta è importante partire senza avere nessuna traccia di trucco. Quindi è necessario iniziare da una rimozione del make-up. Si può scegliere tra Latte detergente, Struccante Bifasico, Acqua Micellare, Burro Struccante oppure soffici Mousse. Basta scegliere solo quello più congeniale per ciascun tipo di pelle.

Per una pelle realmente pulita non basta solo struccarsi ma è necessario, dopo questo primo step, continuare con la detersione specifica del viso.

Per esfoliare il viso e facilitare l’eliminazione delle cellule morte scegliete uno scrub meccanico o enzimatico, possibilmente con ingredienti naturali perché sono più delicati e non inquinano.

Applicare lo scrub massaggiando con delicatezza sul viso per un paio di minuti e risciacquare bene.

Dopo questo step arriva il momento della maschera, è possibile scegliere tra diversi tipi di maschera viso, a seconda della propria pelle o utilizzare quelle già pronte.

Successivamente applicare un tonico naturale ed ecologico. Sono molti ad ignorare o a non ritenere importante questo prodotto ma è un passaggio fondamentale che dovrebbe essere utilizzato sempre!

Il Tonico permette di asportare gli ultimi residui delle particelle di sporco: sebo, impurità e make-up dalla dalla superficie cutanea.

Pulizia del viso accurata: i passaggi fondamentali

Prendersi cura della propria pelle è fondamentale.

Al contempo questo prodotto svolge un’azione stimolante e astringente. Usare regolarmente il tonico aiuta a rafforzare le difese naturali della pelle e previene la comparsa degli inestetismi cutanei. Il suo scopo primario è quello di riequilibrare l’acidità della pelle, contribuendo a purificare l’epidermide e a ridurre i pori dilatati sul viso. La sua azione rinfrescante, addolcente e decongestionante risulta utile anche nel trattamento della pelle arrossata e sensibile.

Il tonico per il viso ha anche l’importante funzione di mantenere inalterato il grado di umidità della cute, essenziale affinché si mantenga sempre idratata, morbida e compatta. Questo semplice gesto cosmetico rende la pelle più ricettiva alle fasi successive del trattamento: l’applicazione del siero o della crema giorno-notte, in base alle proprie esigenze.

Dunque dopo il tonico e se se ha necessità arriva il momento di applicare il siero per il viso, scegliendo al meglio un prodotto naturale, delicato e funzionale.

Lo step finale spetta alla crema idratante, anch’essa da scegliere in base alla propria tipologia di pelle.

Per coccolarsi alla fine della skincare basterà effettuare un breve massaggio della fronte, delle tempie, delle guance, degli zigomi, del mento e del collo con la punta delle dita.

Non bisogna mai dimenticare l’importanza di una costante pulizia quotidiana sia al mattino che alla sera: questo è il vero segreto per avere una pelle naturalmente sana. Quest’abitudine è necessaria per togliere tracce di smog, di trucco e tutte le impurità che si sono depositate durante il giorno.

Almeno una volta a settimana, per far respirare maggiormente la pelle, basterà eseguire un trattamento più profondo, come quello appena descritto e l’epidermide risulterà visivamente più riposata, idrata, luminosa e giovane.

Il segreto per avere una pelle sempre al top è quello di utilizzare prodotti naturali che non vadano ad appesantire l’epidermide ma ad aiutarla, nutrendola in profondità a seconda dell’esigenza.

Da Natobio sarà possibile essere seguite al meglio anche online!

Masami Beauty Center Grottaminarda: la parola alle clienti

Qual è il modo migliore per scoprire le reali caratteristiche di un determinato prodotto o di una qualsiasi attività commerciale, per scoprire la sua realtà e professionalità? Basta chiedere a chi utilizza un determinato prodotto o ha deciso di scegliere un determinato esercizio commerciale rispetto ad un altro. Noi abbiamo fatto proprio così!

Nel rispetto delle normative vigenti e adottando tutte le precauzioni: distanziamento interpersonale, areazione costante dell’ambiente e dispositivi di protezione individuale abbiamo posto alcune domande alle clienti di Masami Beauty Center di Grottaminarda, per scoprire qual è la marcia in più che ha questo istituto di bellezza e centro estetico.

Abbiamo scelto diverse fasce di età per capire le esigenze di ciascuna, gli obiettivi che ciascuna donna ha e si è prefissata, scegliendo un determinato protocollo mirato e se è riuscita ad ottenere il risultato sperato.

Che cosa abbiamo scoperto? Tutte le qualità, la professionalità e le piccole attenzioni quotidiane che Pina Toriello insieme al suo staff adottano nei confronti di chi decide di affidarsi alle loro mani esperte.

Per scoprire le loro risposte non vi resta che guardare i due servizi che abbiamo realizzato: il primo in home e il secondo qui sotto!

Masami Beauty Center Grottaminarda: la parola alle clienti II parte

Come ha sottolineato Pina Toriello, titolare di Masami Beauty Center, per ottenere dei risultati visibili e duraturi ci sono diversi comportamenti da tenere e adottare sempre:

  • Affidarsi ad un centro di fiducia e serio che promette e offre risultati evidenti e tangibili in poco tempo.
  • Avere costanza sia a casa che ritagliando del tempo per recarsi nel centro.
  • Seguire i consigli degli esperti.
  • Utilizzare prodotti specifici ed efficaci.
  • Idratare costantemente il proprio organismo.
  • Avere una giusta alimentazione.
  • Praticare attività fisica.

Da soli i trattamenti non fanno miracoli e non hanno un’azione prolungata nel tempo.

Ringraziamo una per una le clienti che hanno deciso di rispondere alle nostre domande. I servizi infatti sono stati realizzati a sorpresa, senza un preavviso e quindi la predisposizione e gentilezza che hanno dimostrato le clienti di Masami Beauty Center di Grottaminarda sono state davvero preziose per raggiungere il nostro intento.

A lezione con Marcella Borriello beauty specialist Velashock

Marcella Borriello è una beauty specialist Velashock che abbiamo avuto modo di incontrare e di conoscere durante l’Open Day organizzato da Masami Beauty Center a Grottaminarda.

Nella precedente puntata di un appuntamento con Masami, Pina Toriello ci aveva svelato i trattamenti modellanti viso e corpo proposti dal suo centro, anticipandoci l’arrivo di un nuovo macchinario: Velashock.

Marcella Borriello: video

La beauty specialist Velashock ci parla di questo innovativo macchinario

Oggi con Marcella Borriello scopriamo in modo più dettagliato e approfondito quali sono le caratteristiche specifiche di Velashock e perché è in grado, con poche sedute, di poter dare dei risultati visibili e raggiungere i propri obiettivi estetici in poco tempo.

Procediamo con ordine e cerchiamo di capire cos’è Velashock e cosa ha di innovativo rispetto ad altri macchinari presenti in commercio.

La nuova frontiera dei trattamenti estetici modellanti

Marcella Borriello ci spiega Velashock

Cos’è Velashock?

Come ci spiega Marcella Borriello, Velashock è un combinato di biotecnologie composto da diversi manipoli, ciascuno ha una propria funzione che va ad agire su parti del corpo mirate e che necessitano di un modellamento e di una ridefinizione.

Questo macchinario si avvale di manipoli che utilizzano onde d’urto, radiofrequenza, infrarossi e vacuum terapia.

Velashock consente di lavorare su qualsiasi tipo di costituzione e conformazione corporea, agendo su diverse parti del corpo anche quelle più difficili da rimodellare o ridurre come l’interno coscia o la parte interna delle braccia, per fare alcuni esempi.

Dunque l’innovazione di questo macchinario consente, attraverso l’aiuto di uno specialista, di creare dei protocolli personalizzati che si adeguano a qualsiasi età o necessità cutanea ed estetica.

Masami Beauty Center Grottaminarda: nuovi trattamenti modellanti

Pina Toriello, titolare del centro estico di Grottaminarda, ci svela i nuovi trattamenti modellanti viso e corpo proposti per questo autunno

Velashock agisce su tre tipologie di cellulite

Velashock riesce a lavorare su tutti i tipi diversi di cellulite da quella fibrotica, edematosa e sclerotica.

La cellulite edematosa è caratterizzata da gonfiore causato dal ristagno negli spazi interstiziali. Questo è uno stadio in cui la pelle non ha ancora perso vigore ed elasticità.

La cellulite fibrosa si caratterizza da cellule di grasso che accumulandosi provocano dei noduli e da capillari dilatati. In questo caso la pelle appare senza tono ed elasticità.

La cellulite sclerotica si compone di noduli che si riproducono e si uniscono, rendendo l’effetto a buccia d’arancio irrimediabilmente visibile.

Per scoprire ulteriori informazioni su questo macchinario, le sue capacità e i suoi effetti non vi resta che guardare il video in home con Marcella Borriello. Per maggiori informazioni è possibile contattare Masami Beauty Center al seguente numero: 333 11 70572.

Pina Toriello ci svela i nuovi trattamenti modellanti viso e corpo proposti Masami

Pina Toriello, titolare del centro estetico Masami Beauty Center di Grottaminarda, in questa nuova puntata ci parla di alcune novità su trattamenti e protocolli specifici per il viso e il corpo presenti nel suo istituto di bellezza.

Pina Toriello: video

La titolare del centro estetico Masami Beauty Center a Grottaminarda

L’argomento di oggi di cui ci parla Pina Toriello riguarda trattamenti modellanti viso e corpo, non invasivi o dolorosi, che sono in grado di mostrare risultati già dalla prima seduta.

Questi nuovi trattamenti proposti da Masami Beauty Center consentono di snellire, modellare, tonificare e drenare il corpo attraverso l’impiego di una tecnologia esclusiva e brevettata che agisce sulle cause degli inestetismi della pelle, rendendo gli effetti visibili in poco tempo.

Il macchinario Velashock è l’ideale per combattere il sovrappeso, la ritenzione idrica e i cuscinetti localizzati sui fianchi che, spesso, faticano ad andare via. Questi trattamenti possono agire anche su braccia, glutei, cosce, pancia e schiena.

Lo studio e il continuo aggiornamento fatto da Pina Toriello e dal suo staff consentono alla clientela di velocizzare sempre di più i tempi dei trattamenti con risultati finali eccellenti. La sinergia tra professionalità e macchinari all’avanguardia rappresentano il segreto principale di Masami Beauty Center e di Pina Toriello.

Trattamenti modellanti e tonificanti Velashock

Trattamenti modellanti e tonificanti Velashock

Pina Toriello ci presenta il nuovo macchinario Velashock

Velashock è la novità appena arrivata da Masami Beauty Center è un macchinario che unisce radiofrequenza, massaggio vacuum e laser infrarosso. Ciò permette di agire su più versanti andando a stimolare la pelle in profondità. Questo trattamento non è invasivo o doloroso ma è un protocollo specifico indolore e rilassante.

Che cos’è e a cosa serve la vacuum terapia?

La vacuum terapia è una procedura estetica utile per gli inestetismi della cellulite ed altri problemi specifici. Il trattamento consiste nel creare un vuoto nel quale si realizza una specie di risucchio che è in grado di esercitare una forza tirante sulla pelle, in questo modo la pelle viene stimolata ed è costretta a far ripartire tutta la microcircolazione superficiale. Questo protocollo non ha controindicazioni e risulta efficace con poche sedute.

Per scoprire maggiori informazioni, prenotare per una prima consulenza o ricevere un preventivo basterà contattare Masami Beauty Center a questo numero telefonico: 333 11 70572 e guardare il video in home!

Gambe stanche e pesanti: consigli e rimedi

Con l’arrivo del caldo e il ritorno alla normalità lavorativa sono arrivate anche le gambe stanche, che risentono di tutto lo stress accumulato nei mesi precedenti.

Il lockdown ci ha costretti a stare più tempo in casa, muovendoci di meno, pur essendoci sforzati nel cercare di allenarci in casa con tutte le limitazioni del caso. Ciò ha comportato gonfiore e pesantezza alle gambe che è aumentato anche per la cattiva alimentazione dei mesi scorsi e checché se ne dica se il lievito mancava in tutti i supermercati da qualche parte o su qualche tavola sarà pur finito.

Queste condizioni appena elencate vanno a sommarsi con l’arrivo del caldo, che contribuisce a farci sentire quella sensazione di debolezza alle gambe ma, soprattutto, di gonfiore e pesantezza.

Pina Toriello: video

Trattamenti personalizzati per allievare le gambe stanche e pesanti

Gambe stanche e pesanti: consigli e rimedi di Pina Toriello

Pina Toriello, titolare di Masami Beauty Center, insieme al suo staff hanno pensato alle diverse esigenze per ciascun cliente, ideando dei trattamenti specifici, per ciascuna tipologia di problematica e per ciascuna necessità.

Come sappiamo il problema delle gambe stanche è un problema prevalentemente femminile causato da un altro nemico delle donne: la ritenzione idrica. La contrazione dei muscoli delle gambe, durante il movimento, agisce come una pompa comprimendo le vene e spingendo il sangue verso il cuore, per riossigenarlo.

Durante i periodi di inattività i muscoli delle gambe non si contraggono abbastanza per spingere il sangue verso l’alto ed è per questo motivo che si avverte quel senso di pesantezza e gonfiore agli arti inferiori.

Altri fattori che causano la pesantezza alle gambe sono:

  • Sovrappeso
  • Vizi di postura
  • Mancanza di attività fisica
  • Caldo
  • L’assunzione di alcuni farmaci
  • Sbalzi ormonali
  • Pillola anticoncezionale
  • Dieta ricca di sale

Oltre a trattamenti specifici, da fare con costanza, è importante seguire delle giuste e sane abitudini e usare prodotti anche in casa perché la cura di se stessi si basa su piccoli gesti quotidiani e costanti.

Mousse corpo adipe cellulite di Phyto

Mousse corpo adipe cellulite di Phyto

Gambe pesanti: prodotti da utilizzare

Phyto è un’azienda specializzata per i trattamenti massoterapici che si basa sulla ricerca fitocosmetica e sull’etica ambientale. Masami Center, oltre ad utilizzare questi prodotti nel proprio istituto, è rivenditore ufficiale dei prodotti Phyto e saprà consigliarvi sulla scelta e sull’utilizzo di ciascun prodotto.

La mousse corpo adipe cellulite di Phyto, ad esempio, è di facile assorbimento e si compone di estratti di ananas, centella, glaucina e allatoina. Per rafforzare l’azione dei prodotti da applicare a casa e attivare al meglio la circolazione il Pressopants di Arosha vi darà una marcia più per sentirvi meglio e più leggere.

Per scoprire maggiori dettagli su trattamenti da fare, cure e piccoli accorgimenti per sentire le gambe più leggere non vi resta che guardare il video in home!

Il nuovo look e le nuove disposizioni di Masami Beauty Center

In molti ci siamo chiesti come sarebbe stato il nostro ritorno alla nuova libertà concessaci nella fase 2 e in molti abbiamo cercato e stiamo cercando di capire come muoverci nel rispetto delle normative che sono cambiate spesso, destabilizzandoci.

C’è anche da dire che la quarantena che abbiamo vissuto e che ci ha tenuti, 24 ore su 24, tra le quattro mura domestiche ci ha resi più refrattari nel riprendere le abitudini che siamo stati costretti a sospendere di punto in bianco e questo stato d’animo ha compreso, per molti, anche un limite nel riallacciare i rapporti sociali con la leggerezza di un tempo.

Questa premessa è un invito a riprendere con serenità tutte le attività ma senza dimenticare il buon senso e il rispetto delle normative vigenti. Questa è una situazione di ripresa di una libertà un pò anomala per tutti sia per chi lavora a contatto con il pubblico sia per chi gestisce attività commerciali e, soprattutto, per chi fruisce dei servizi messi a disposizione.

C’è bisogno di rispetto reciproco, responsabilità e collaborazione per poter vivere serenamente la vita di tutti i giorni.

Pina Toriello, titolare di Masami Beauty Center, ci ha spiegato le nuove disposizioni del suo istituto e ci ha mostrato il nuovo look più efficace, sicuro e, soprattutto, in linea con le nuove normative vigenti.

Masami Beauty Center: il nuovo look

Pina Toriello com’è la nuova riapertura nella fase 2

Le nuove disposizioni adottate da Masami Beauty Center

Masami Beauty Center finalmente ha riaperto le sue porte alla sua clientela e per garantire sicurezza e rispettare le normative vigenti ha sottoposto a sanificazione l’intero locale. Per evitare situazioni di assembramento non vi è più la sala d’attesa anche perché non ce ne sarà bisogno in quanto gli appuntamenti, presi con largo anticipo telefonicamente, permettono una gestione responsabile del flusso delle persone che si recheranno all’interno del centro.

Tra un appuntamento e l’altro verranno disinfettati tutti i macchinari e le attrezzature presenti in ciascuna stanza in modo tale da rendere l’ambiente sicuro, in vista dell’arrivo del prossimo cliente. Gli ambienti verranno arieggiati in modo naturale e senza areatori artificiali perché come sappiamo, questi ultimi, non garantiscono un ricambio dell’aria corretto per eliminare un’eventuale presenza del virus. Il personale, tra un appuntamento e l’altro, provvederà ad autosterilizzarsi, cambiare eventuali dispositivi di protezione per garantire la massima professionalità e igiene alle proprie clienti.

Il locale ha due ingressi che prima venivano utilizzati in modo libero e arbitrario mentre oggi ciascuno ha la propria specifica funzione: la porta situata dove c’è il parcheggio privato di Masami Beauty Center serve come ingresso mentre l’altra porta che si trova fronte strada serve per uscire dall’istituto.

All’ingresso sarà possibile sterilizzare le mani con dispenser automatico con sensori e quindi non ci sarà bisogno di premere alcun bottone per far fuoriuscire il liquido. Una volta disinfettate le mani si potrà usufruire, qualora non si posseggano, di guanti monouso messi a disposizione dal centro.

La cassa è munita di un pannello di plexiglass che permetterà sia all’operatore che al cliente di mantenere la massima sicurezza per evitare il contagio.

All’interno di Masami Beauty Center ogni stanza è affidata ad una collaboratrice del centro: ciascuna operatrice avrà la sua stanza, munita di tutto, per poter lavorare con la massima sicurezza ed efficienza.

Per quanto riguarda trattamenti estetici o interventi che non garantiscono il distanziamento interpersonale o implicano il non utilizzo della mascherina per la cliente, come i trattamenti viso e mani, le operatrici saranno munite di mascherina e visiera protettiva o avranno piani di lavoro dotati di pannello in plexiglass.

Come abbiamo già accennato prima oltre all’efficienza di chi lavora nei centri c’è bisogno di collaborazione e del rispetto delle norme anche da parte dei fruitori dei servizi, in questo caso delle clienti.

La titolare di Masami Beauty Center ci spiega in cosa consiste la riapertura nella fase 2

La titolare dell’istituto di bellezza di Grottaminarda

Vademecum del cliente

Per non rendere vane tutte le azioni, le accortezze e i continui accorgimenti e sanificazioni degli ambienti con annesse sterilizzazioni di tutti gli strumenti  e del personale di Masami Beauty Center c’è bisogno che la clientela adotti degli accorgimenti e delle attenzioni. Questo vademecum è indispensabile e necessario perché sono comportamenti che ci sono stati imposti dalle normative vigenti di contenimento del Covid-19, per muoverci in modo sicuro, evitando contagi.

Il cliente non potrà recarsi al centro per prenotare un appuntamento ma dovrà farlo attraverso via telefonica, contattando il seguente numero: 333 11 70 572.

Una volta stabilito il giorno e l’ora dell’appuntamento ci sarà bisogno di rispettare l’orario precedentemente stabilito o avvisare per un eventuale ritardo.

Il cliente dovrà recarsi al centro munito di mascherina, indossando il disposito di protezione personale e guanti monouso, già prima di entrare.

Per poter agevolare il lavoro del personale di Masami Beauty Center ed evitare di recarsi al centro numerose volte è preferibile e più sensato prenotare per diversi trattamenti o interventi, in modo da ottimizzare i tempi e rendere più agevole il lavoro per tutti.

Per maggiori dettagli e per sbirciare e scoprire com’è cambiato l’istituto di bellezza di Pina Toriello non vi resta che guardare il video in home!

Masami Beauty Center riparte oggi

Da oggi Masami Beauty Center sito in Via Boccaccio 23, a Grottaminarda, riapre le sue porte e ritorna operativo.

Più che una riapertura, per Pina Toriello, titolare del centro questo è un nuovo inizio e una rinascita perché come sappiamo è cambiato il modus operandi per tutte le attività commerciali che hanno dovuto adeguarsi alle nuove normative.

Il centro ha cambiato volto e immagine per rispettare le normative vigenti e per garantire la massima sicurezza alla propria clientela e al personale operativo ma non ha dimenticato la cura nei dettagli che lo caratterizza da sempre e che lo rende unico e speciale.

La nuova rinascita di Masami

Riapre Masami Bauty Center di Grottaminarda

Nonostante il periodo delicato che tutti abbiamo vissuto sia a livello personale che commerciale l’aria che si respira da Masami è frizzante e primaverile, nonostante tutto, perché ora come ora c’è bisogno di buon senso e positività!

Scroll to top