Dino Preziosi

Amministrative Avellino: Dino Preziosi presenta la sua candidatura

Dino Preziosi presenta la lista La Svolta, sostenuta da Fratelli d’Italia, e inaugura la sua campagna elettorale in vista delle prossime elezioni amministrative.

La Svolta si propone come una lista composta da persone che hanno come intento principale quello di cambiare tutto ciò che non funziona ad Avellino per costruire una città migliore, iniziando con un piano regolatore all’interno dell’area di sviluppo industriale e di cablaggio per la banda larga.

Dino Preziosi sottolinea il dissesto finanziario, che negli ultimi tempi grava su Avellino, e ribadisce il suo intento nel volere risollevare la città in modo serio e propositivo.

Giovanni D’Ercole: intervista

Non fatevi abbindolare dalle belle fotografie e dai santini, dalle proposte di lavoro scandalose. L’interlocutore deve essere valutato. Tra queste persone ci sono gli artefici dello scempio della metropolitana leggera, del tunnel. Opera a cui noi ci siamo opposti con forza mentre Maurizio Petracca e Luca Cipriano, tra gli altri, le sostenevano.

Avvocato Ettore Freda: intervento

Dino Preziosi ed il capolista Giovanni D’Ercole hanno dimostrato tra i banchi del consiglio la loro competenza inconfutabile. E’ sulla coerenza che mi soffermo. Dopo un anno non abbiamo cambiato il progetto politico. Pur rinunciando con sofferenza al simbolo, sosteniamo la scelta civica perché crediamo che solo un progetto civico possa rilanciare la città e quindi il partito.

Amministrative, Castiglione (Fdi):
«Il candidato del centrodestra dovrà essere condiviso da tutti»

Alessia Castiglione, portavoce regionale di Fratelli d’Italia, interviene sul prossimo tavolo del centrodestra, che si terrà nella giornata di mercoledì.

Il dirigente non esclude neanche la partecipazione di Forza Italia e indica Preziosi come un profilo da valutare.

La dirigente, infine, parla del rapporto con la Lega e sottolinea l’importanza della loro partecipazione al tavolo.

I dissidenti 5 Stelle
presentano una lista civica

Alcuni candidati dell’ultima compagine pentastellata al Comune di Avellino prendono le distanze dai grillini e si dichiarano pronti a scendere in campo con uno schieramento senza bandiere di partiti.

Scroll to top