Flash mob per l’ambiente al Colletta

I ragazzi del Convitto Nazionale Pietro Colletta si mostrano sensibili al problema dell’inquinamento che attanaglia la città di Avellino e lanciano l’idea di eliminare le posate di plastica a mensa.

Una proposta concreta diventata virale grazie al flash mob organizzato dagli stessi alunni in palestra all’interno della manifestazione “L’ Irpinia terra nostra! Conoscere per custodire, amare per proteggere, agire per vivere” che ha visto la partecipazione anche delle associazioni Salviamo la Valle del Sabato e Isde Avellino.

Scroll to top