Covid-19: aggiornamenti sui test rapidi per completare lo screening di controllo

Sono stati consegnati dalla Regione Campania 10.575 test rapidi per verificare lo stato di salute delle categorie a rischio, individuate dal programma ASL Avellino del programma di screening regionale.

L’ASL di Avellino comunica che, durante la fase 2, verrà completato lo screening di controllo, effettuando un secondo test, per il personale sanitario nei Distretti dell’ASL di Avellino e dei Dipartimenti, anche in vista della riapertura degli ambulatori a partire dal 3 maggio.

Aggiornamenti sui test rapidi in Irpinia

Aggiornamenti sui test rapidi in Irpinia

Per quanto riguarda i Presidi Ospedalieri di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi il personale verrà sottoposto a test di controllo e i pazienti per quanto concerne i pazienti che rientrano nei nuovvi accessi verranno effettuati primi test.

I pazienti dell’ADI (Assistenza Domiciliare Integrata) verranno sottoposti a test rapidi mentre verrà completato lo screening delle RSA e delle Strutture Socio Assistenziali della Polizia Penitenziaria e delle Forze dell’Ordine.

Qualora risultassero casi positivi al test rapido si somministrerà il tampone nasofaringeo.

Scroll to top