Apparat continua il suo tour in Europa

Apparat è musicista e produttore tedesco, noto alla scena elettronica e a quella cinematografica. Ha iniziato il suo tour 2021 proprio partendo dall’Italia con cinque date: Porto Recanati, Caserta, Firenze, Genova e Cella Monte. Il musicista è sicuramente molto legato alla nostra nazione perché gli ha sempre mostrato grande ammirazione per il suo talento e per la sua creatività.

Mario Martone, ad esempio, lo ha scelto in più di un’occasione come autore delle colonne sonore dei suoi film. In Capri Revolution, oltre ad aver curato e prodotto le musiche, ha partecipato al lungometraggio con una breve interpretazione nel film.

Il compositore berlinese avvisava così il suo ritorno live:

Sono molto emozionato e anche un po’ stressato per il fatto che a breve tornerò in tour dopo tanto tempo. Da quasi due anni non mi esibisco dal vivo ed è la prima volta, in venti anni, che mi fermo per così tanto tempo.

Lo stop forzato dovuto alla pandemia, non ha fermato la sua creatività perché durante il lockdown l’artista ha creato molta musica, annunciando che un nuovo album sarà pronto per il prossimo anno dall’uscita di LP5, un album di remix, con cui ha concluso il tour poco prima che scoppiasse la pandemia. Il compositore, per aumentare la curiosità, ha precisato che il suo prossimo album sarà composto di soli inediti, rispetto al precedente lavoro e non è detto che che sarà un album di Apparat. Probabilmente una nuova collaborazione con i Modeselektor? Non lo ha svelato, dobbiamo solo attendere l’uscita del disco.

La ripresa con la band, formazione identica a quella dello scorso tour, ha incantato tutti i suoi i suoi fan. Per l’occasione infatti sono stati composti brani che potessero essere suonati live da tutta la formazione, cosa non semplice per il catalogo di brani dell’artista e per la complessità e varietà di cui si compongono tutti i suoi i brani.

Le date italiane del tour hanno riscosso molto entusiasmo tra i seguaci dell’artista che, nonostante le restrizioni dovute al distanziamento, hanno partecipato numerosi perché ciò che è mancato agli appassionati di musica è stata soprattutto la privazione del poter godere della musica dal vivo e delle emozioni conseguenti ad un live.

La tappa in Campania si è tenuta in una location suggestiva: al Belvedere di San Leucio a Caserta che ha colpito positivamente anche Apparat. Oltre alla bellezza del luogo, vedere un muro di persone davanti a lui che erano lì per ascoltare dal vivo la sua musica è stato emozionante. Possiamo dire che l’emozione è stata reciproca.

Apparat insieme alla band

Apparat insieme alla band

Apparat: le prossime date del tour

Intanto continua il tour con la sua band in giro per l’Europa che si concluderà il 25 settembre.

  • 10 settembre Zurigo
  • 11 settembre Losanna
  • 12 settembre Parigi
  • 13 settembre Francoforte
  • 14 settembre Lipsia
  • 21 settembre Lille
  • 22 settembre Grenoble
  • 23 settembre Brest
  • 24 settembre Barcellona
  • 25 settembre Madrid
Scroll to top